Gli 8 migliori integratori di omega 3 del 2022

Ultimo aggiornamento: 07.10.22

 

Integratori di omega 3 – Guida agli acquisti, Opinioni e Confronti

 

Tra i grassi polinsaturi cosiddetti “buoni” troviamo gli Omega 3, che possono essere assunti sia tramite una dieta salutare, sia tramite integratori di Omega 3 specifici. Si tratta di elementi definiti essenziali poiché il nostro organismo non è in grado di produrli in quantità sufficienti da solo. 

In questa pagina abbiamo raccolto le soluzioni che riteniamo più interessanti, a partire dal GloryFeel Ad Alto Dosaggio, un supplemento alimentare caratterizzato da una confezione ricca di capsule a lento rilascio che contribuiscono al mantenimento della normale funzione cardiaca e cerebrale. Enerzona Enervit Omega 3 RX è un articolo altrettanto valido, perché ad alta concentrazione e privo di retrogusti sgradevoli che potrebbero rendere più difficile l’assunzione delle compresse.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori integratori di omega 3 – Classifica 2022

 

Per aiutare l’organismo a svolgere le numerose funzioni, che ci permettono di vivere in piena salute, è fondamentale introdurre elementi essenziali. Più in basso abbiamo raccolto i migliori integratori di omega 3 del 2022, per aiutarvi a scegliere la soluzione più vantaggiosa in termini di costo e di qualità.

 

 

1. GloryFeel Omega 3 Olio di Pesce 1000mg Ad Alto Dosaggio

 

Se vi state chiedendo quale integratore di Omega 3 compare, perché ne cercate uno venduto a prezzi bassi ma senza sacrificare qualità ed efficacia, vi suggeriamo di dare un’occhiata alle caratteristiche offerte dal supplemento nutrizionale di GloryFeel, formulato con acidi grassi essenziali ottenuti da olio di pesce puro di elevata qualità, nel rispetto dei rigorosi standard qualitativi e di sicurezza previsti dalle normative internazionali vigenti in materia di complementi alimentari.

Proposto in forma di capsule softgel facili da deglutire e dal sapore non eccessivamente marcato, contribuisce a ridurre le concentrazioni ematiche di colesterolo LDL e trigliceridi per supportare il normale funzionamento del cuore e del sistema nervoso.

Ogni compressa contiene, infatti, 180 mg di EPA e 120 di DHA a cui vengono attribuite proprietà antiossidanti, metaboliche e antinfiammatorie particolarmente utili nella prevenzione e gestione delle principali patologie cardiovascolari, come il diabete, la dislipidemia e l’ipertensione.

Inoltre, dal momento che il dosaggio consigliato è di una pillola al giorno da assumere durante i pasti, la confezione contenente 400 unità permette di avere una fornitura valida per più di 12 mesi di trattamento, con un evidente plus nel rapporto tra qualità, quantità e prezzo.

 

Pro

Concentrazione: L’integratore di Omega 3 a marchio GloryFeel contiene per ciascuna unità 180 mg di EPA e 120 di DHA per migliorare la salute dell’apparato cardiovascolare e del sistema nervoso, mantenendo nella norma i livelli ematici di colesterolo LDL e trigliceridi.

Composizione: Le capsule softgel sono formulate con olio di pesce pescato sulla costa del Perù e incapsulato in Europa nel rispetto dei rigidi standard internazionali in materia di qualità e sicurezza.

Rapporto quantità/prezzo: Il formato da 400 compresse corrisponde a più di 12 mesi di trattamento e viene proposto a prezzo molto conveniente.

 

Contro 

Ingredienti di origine animale: Se siete vegetariani o vegani questa non è la soluzione adatta a voi, poiché nella formula sono presenti additivi ed eccipienti di derivazione animale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Enerzona Enervit Integratore Alimentare Omega 3 RX

 

Chi non sa quali integratori di omega 3 comprare, che contenga numerose compresse nella confezione e che quindi possa essere utilizzato a lungo, potrà trovare una buona soluzione in questo prodotto.

Oltre a favorire la produzione di energia nel corpo migliorando la circolazione sanguigna, questo integratore rafforza le difese immunitarie, agendo come antiossidante che evita la formazione di radicali liberi.

Grazie alla buona concentrazione di acidi grassi essenziali di origine animale, contenuti nelle 240 pasticche, e a una lavorazione chiamata distillazione molecolare, che ne mantiene inalterate le qualità, gli integratori Enervit offrono alte performance.

In ogni caso, bisogna conservarli seguendo i suggerimenti forniti dall’azienda, per evitare il rischio che l’omega 3 si rovini e quindi non conferisca nessun beneficio.

Il prezzo è inoltre piuttosto elevato, infatti non si tratta del prodotto più economico della classifica, ma la buona qualità degli integratori e della confezione in alluminio lo rende una proposta valida.

 

Pro

Concentrazione: Ogni compressa vanta almeno 400 mg di EPA e 200 mg di DHA, perciò l’alta concentrazione di elementi nutritivi essenziali rende questo prodotto piuttosto vantaggioso.

Quantità: Se cercate una confezione di integratori ricca di capsule, allora questo prodotto farà al caso vostro, perché all’interno contiene 240 compresse.

 

Contro 

Prezzo: In relazione alla quantità e alla qualità di questi integratori, il costo di una sola confezione non è dei più bassi e convenienti che si possono trovare sul mercato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Omegor® Vitality 1000 – Omega 3 1000mg

 

Nella nostra guida per scegliere il miglior integratore di Omega 3 trova posto anche il Vitality 1000 di Omegor, che consigliamo a chiunque sia alla ricerca di un supplemento alimentare sicuro, di elevata qualità e particolarmente efficace.

Rientra tra i prodotti più venduti e apprezzati sul mercato perché provvisto della Certificazione IFOS 5 stelle che attesta il massimo grado di purezza dell’olio di pesce contenuto nella sua formula per garantire la totale assenza di mercurio, metalli pesanti, diossine e altri inquinanti normalmente presenti nell’habitat marino.

Ogni compressa contiene il 90% di Trigliceridi Riesterificati (rTG), una forma facilmente assimilabile di Omega 3, che viene resa ancora più disponibile grazie all’aggiunta della vitamina E che ne ottimizza sia la conservazione sia l’assorbimento da parte dell’organismo.

L’azione congiunta di questi due eccipienti, oltre a ridurre le concentrazioni di colesterolo cattivo nel sangue a sostegno della funzionalità cardiaca, cerebrale e visiva, riduce anche il rischio di sviluppare patologie neuronali, come la sclerosi laterale amiotrofica (SLA), contribuendo al normale funzionamento del sistema immunitario e del metabolismo energetico.

 

Pro

Efficace: Se assunto regolarmente nel rispetto delle modalità di somministrazione raccomandate, il Vitality 1000 di Omegor è in grado di apportare benefici riscontrabili già nel breve periodo, con effetti molto positivi sulla salute dell’apparato cardiovascolare, cerebrale e visivo.

Certificato: La Certificazione IFOS 5 stelle garantisce il massimo grado di purezza dell’olio di pesce contenuto nella sua formula, che risulta quindi priva di metalli pesanti, diossine e agenti contaminanti potenzialmente dannosi per la salute.

Con vitamina E: L’aggiunta di questo eccipiente migliora l’assorbimento degli Omega 3 e protegge le cellule dallo stress ossidativo causato dai radicali liberi che si formano nell’organismo sia durante il normale metabolismo energetico, sia per esposizione agli inquinanti ambientali.

 

Contro 

Rapporto quantità/prezzo: Il costo del formato da sole sessanta compresse risulta di gran lunga più elevato rispetto ad altri prodotti concorrenti che offrono un quantitativo maggiore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Salugea Omega 3 Krill Oil

 

I nostri consigli su come scegliere un buon integratore di Omega 3 proseguono con il complemento nutrizionale Krill Oil proposto da Salugea in confezione da 60 compresse softgel a rilascio controllato per garantire un assorbimento graduale degli acidi grassi essenziali nell’arco della giornata.

Oltre a garantire un apporto giornaliero pari a 250 mg di EPA e DHA, contiene anche Colina e Astaxantina per mantenere sotto controllo i livelli ematici di colesterolo LDL e promuovere, al contempo, la funzionalità epatica e del sistema nervoso.

La sua formula 100% naturale non vede l’aggiunta di conservanti, edulcoranti e aromi artificiali per garantire la massima “purezza” del preparato e ridurre l’insorgenza di effetti collaterali indesiderati, come dolori addominali, diarrea o irritabilità del tratto gastrointestinale.

Per acquistare l’integratore di Salugea a un prezzo più economico, vi invitiamo a cliccare sul link in basso e inserire il codice coupon MENTEFORTE per ottenere uno sconto del 10% sull’importo finale.

 

Pro

Ampio spettro d’azione: Oltre a fornire un elevato dosaggio di EPA e DHA (all’ordine di 260 mg per razione giornaliera), l’integratore Omega 3 Krill Oil di Salugea assicura anche un equilibrato apporto di Colina e Astaxantina per sostenere la funzionalità epatica, visiva e cerebrale.

Assorbimento: Le capsule in softgel presentano dimensioni contenute e si dissolvono velocemente a livello gastrointestinale per garantire una migliore assimilazione dei principi attivi contenuti.

Efficace: La maggior parte degli acquirenti si è detta soddisfatta dell’acquisto, riscontrando buoni risultati già dopo poche settimane dall’inizio del trattamento.

 

Contro 

Conservazione: L’assenza di conservanti impone una maggiore attenzione in merito alla corretta conservazione delle capsule per impedirne il rapido deperimento.

 

 

 

 

5. Multicentrum My Omega 3 Tripla Azione 120 Mini Perle

 

Se siete giunti fin qui e ancora non sapete dove acquistare un integratore di omega 3 conveniente ed efficiente, allora dovreste dare una chance a questa soluzione targata Multicentrum.

Si tratta di pastiglie in formato gel, arricchite da un coenzima Q10, che migliora gli effetti positivi degli acidi grassi nell’organismo, aumentando le difese immunitarie e prevenendo problematiche legate alla vista.

In più, questo articolo unisce diversi pareri positivi, secondo tutti coloro i quali cercano una soluzione definitiva al classico retrogusto spiacevole di molti degli integratori presenti in commercio: questa è un’altra nota positiva che interessa quanti non amano odori e sapori forti.

Probabilmente il prezzo non è dei più vantaggiosi in confronto ad altri articoli venduti sul mercato, nonostante l’azienda produttrice offra dieci capsule in omaggio, che consentono di seguire un dosaggio giornaliero per più di tre mesi.

 

Pro

Arricchiti: Oltre gli omega 3, questi integratori vantano l’aggiunta di un altro elemento: il coenzima Q10. La sua funzionalità nel nostro organismo è legata principalmente a migliorare il sistema immunitario, legandosi agli acidi grassi essenziali.

Omaggio: L’azienda produttrice ha optato per aggiungere alla classica confezione da 120 capsule altre dieci in omaggio, offrendo quindi una dose valida per più di tre mesi.

Gusto piacevole: A differenza di altri prodotti che si trovano su Internet, questi integratori hanno un retrogusto piacevole.

 

Contro 

Costo: Nonostante la confezione sia ricca di compresse, il prezzo può risultare un po’ troppo elevato per chi non ha un budget consistente a disposizione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Rite-Flex | Olio di Pesce Omega 3 2000mg

 

Se state cercando un integratore alimentare di acidi grassi Omega 3 ad alta concentrazione, questo prodotto di Rite-Flex potrebbe fare al caso vostro.

Ogni capsula è un concentrato (2000 mg per unità) di EPA (Acido Eicosapentaenoico) e DHA (Acido Docosaesaenoico) derivati dall’olio di pesce. Questi infatti sono acidi grassi fondamentali per il benessere dell’organismo.

Per esempio, il DHA contribuisce al buon funzionamento del sistema nervoso e dell’attività cerebrale. Inoltre, la combinazione con l’EPA, supporta le funzioni cardiovascolari.

Le capsule hanno una consistenza di gel morbido, sono facili da ingoiare e in bocca non lasciano nessun retrogusto di pesce. L’integratore è composto da ingredienti selezionati e di alta qualità, che rispettano tutti gli standard produttivi.

Una confezione contiene 365 capsule, che in teoria dovrebbero coprire un anno intero, ma che in realtà ne coprono a malapena mezzo, perché il dosaggio prevede l’assunzione di un minimo di due unità giornaliere. L’integratore si presenta sul mercato con un buon rapporto qualità/prezzo.

 

Pro

Effetto combinato: L’integratore contiene 2000 mg per unità di acidi grassi EPA e DHA. La combinazione di questi due elementi è in grado di fornire degli ottimi benefici all’organismo. Per esempio contribuisce a far funzionare bene il sistema nervoso e il cuore.

Nessun retrogusto: Le capsule sono composte di gel morbido insapore, sono semplici da deglutire e non lasciano il cattivo gusto di pesce in bocca.

Prezzo: Il rapporto qualità/prezzo dell’integratore è molto buono, inoltre il costo con il quale il prodotto si presenta in commercio è abbastanza accessibile.

 

Contro 

Durata di una confezione: Purtroppo una confezione contiene soltanto 365 capsule e dato che il dosaggio giornaliero va dalle due alle quattro unità, un solo barattolo non è sufficiente a coprire un anno di trattamento.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. WeightWorld Omega 3 – Olio di Pesce 2000mg ad Alto Dosaggio

 

A differenza dei prodotti esaminati in precedenza, l’integratore proposto da WeightWorld contiene il doppio degli acidi grassi essenziali per garantire una corretta assimilazione di Omega 3 anche in condizioni di forte deficit.

Ogni unità contiene, infatti, 660 mg EPA e 440 mg di DHA ottenuti da olio di pesce puro distillato e pressato in pratiche capsule softgel, facili da deglutire e dal sapore neutro, per mantenere attiva la funzione cognitiva del sistema nervoso centrale, rafforzare il sistema immunitario e ridurre la concentrazione di trigliceridi e colesterolo nel sangue per contenere il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari.

Inoltre, la certificazione GMP in conformità alle normative europee vigenti in materia di qualità e sicurezza garantisce l’assenza di agenti chimici e sostanze potenzialmente dannose per la salute in modo da apportare i benefici ascritti alla supplementazione senza causare alcun effetto collaterale significativo.

Un altro valore aggiunto di questo integratore è la formula totalmente priva di lattosio e glutine che gli permette di essere assunto in sicurezza anche da chi soffre di allergie o intolleranze alimentari come la celiachia.

 

Pro

Concentrazione: Rispetto agli altri integratori di Omega 3 messi a confronto nella nostra guida, quello proposto da WeightWorld vanta una composizione più concentrata per garantire una quantità maggiore di principi nutritivi utili all’organismo.

Sicurezza: Gli ingredienti alla base della sua formula vengono sottoposti a rigorosi controlli di qualità e detengono il certificato GMP che attesta il rispetto delle buone prassi di fabbricazione durante tutto il processo produttivo.

Benefici: Secondo i pareri di chi lo ha provato, già dopo due settimane di assunzione costante è possibile riscontrare i primi effetti positivi sulla salute dell’apparato cardiovascolare, cerebrale e visivo.

 

Contro 

Dosaggio: Il foglietto illustrativo allegato non è molto chiaro in merito alla dose giornaliera da assumere, visto che si raccomanda di prendere da due a quattro compresse al giorno senza, però, specificare quando ricorrere alla quantità minima e quando a quella massima.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Nu U Nutrition Omega 3 Olio di Pesce da 1000 mg

 

Tra i migliori integratori di Omega 3 attualmente disponibili in commercio troviamo anche questa interessante proposta dell’azienda farmaceutica britannica Nu U Nutrition, costituita da una confezione da 365 compresse – sufficienti per un anno di trattamento – venduta a un prezzo in perfetta linea con la qualità e l’efficacia della composizione.

Formulato per proteggere la salute cardiovascolare e del sistema nervoso, garantisce un apporto giornaliero pari a 1.000 mg di acidi grassi polinsaturi per prevenire e compensare potenziali deficit nutrizionali di Omega 3.

Una buona scelta da parte del produttore, oltre a quella di non utilizzare coloranti, additivi e aromi artificiali per la formulazione del prodotto, è stata l’aggiunta nella formula del tocoferolo (vitamina E) per aumentare la biodisponibilità dei principi attivi contenuti ed espletare, al contempo, una valida azione antiossidante atta a salvaguardare le membrane cellulari e vasi sanguigni dallo stress ossidativo.

Inoltre, cliccando sul link in basso e inserendo il codice coupon MENTEFORTE nella casella dedicata in fase di check-out potrete ottenere uno sconto del 10% sull’importo finale.

 

Pro

Composizione: L’alta concentrazione di Omega 3, pari a 1.000 mg in ogni capsula, assicura una corretta assimilazione di acidi grassi essenziali per scongiurare la comparsa di patologie cardiovascolari e neuronali.

Quantità: Il formato da 365 compresse garantisce una fornitura sufficiente per 52 settimane di trattamento, senza incorrere nel fastidio di dover reiterare l’acquisto nel giro di pochi mesi.

Prezzo conveniente: Nonostante la realizzazione con materie prime di elevata qualità, viene proposto a un prezzo molto competitivo, reso ancora più vantaggioso dal codice coupon MENTEFORTE che offre un ulteriore sconto del 10% sulla spesa finale.

 

Contro 

Sapore: Trattandosi di un integratore a base di olio di pesce, è facile riscontrare uno sgradevole ritorno di gusto che potrebbe renderne l’assunzione più difficile per chi non apprezza le soluzioni dalle caratteristiche organolettiche più accentuate.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un integratore di omega 3

 

Per prevenire e compensare un eventuale deficit nutrizionale potete scegliere di assumere i migliori integratori di omega 3 che si trovano in commercio, chiaramente dietro consiglio medico.

Ma se non volete sprecare i vostri soldi in acquisti di bassa qualità, seguiteci nei paragrafi successivi per scoprire qualche suggerimento utile.

Il formato degli integratori

Se amate fare una comparazione delle diverse soluzioni che si trovano su Internet, prima di procede all’acquisto, vi potrà interessare sapere che la qualità di un integratore di omega 3 si può definire anche in base al suo formato.

Per esempio, le pastiglie hanno diversi vantaggi, tra cui la concentrazione giusta di acidi grassi essenziali, racchiusa in una piccola compressa, e che quindi è l’ideale per chi non ha una dose specifica consigliata dal proprio medico curante.

D’altro canto, le soluzioni liquide oppure oleose sono pensate in particolare per quanti non apprezzano la consistenza dura o morbida di, rispettivamente, una capsula o di un integratore in gel, poiché le potrete nebulizzare sugli alimenti o sotto la lingua.

Vi suggeriamo quindi di porre attenzione alla modalità di assunzione consigliata dall’azienda e al formato con cui si presentano gli integratori che avete individuato, in modo da essere certi di optare per il prodotto che più si confà alle vostre esigenze.

 

Leggere l’etichetta

Sapete qual è il secondo elemento decisivo che può favore l’acquisto di un integratore di omega 3 al posto di un altro? Ve lo diciamo noi: le informazioni nutrizionali e le specifiche riportate sull’etichetta.

Poiché si tratta di prodotti che servono a favorire e prevenire l’insorgenza di tutte quelle malattie definite “del benessere” come, per esempio, i problemi cardiovascolari, bisogna fare una cernita degli articoli venduti online in base alle sostanze contenute.

Gli omega 3 sono acidi grassi deperibili, ovvero che tendono con più facilità rispetto altri nutrienti a modificare la propria composizione chimica perdendo gli effetti positivi sull’organismo.

Perciò, la qualità di un integratore viene sottolineata anche dalla tipologia di materie prime impiegate nella realizzazione, oltre che da tutto il ciclo di produzione seguito dall’azienda, dalla prima lavorazione degli ingredienti fino alla messa in commercio del prodotto. 

 

Facilità di assorbimento e purezza

Definire l’effettiva efficacia di un integratore di omega 3 significa individuare anche le fonti da cui sono estratti gli acidi grassi essenziali, che possono essere solo di due tipologie: vegetali o animali.

Il primo tipo viene chiamato ALA, che sta a significare l’impiego di semi oleosi, germi di grano o di altri semi e relativi oli estratti tramite meccanismi a freddo, che garantiscono un buon apporto di nutrienti fondamentali.

Le fonti di origine animale sono invece indicate con le sigle EPA e DHA e ci forniscono un’informazione circa la materia prima utilizzata: in questo caso può essere pesce grasso come il salmone, pesce azzurro, fegato di pesce, alghe o altro.

In più, oltre i requisiti di base quali l’assenza di sostanze chimiche tossiche per gli esseri umani e quindi una buona capacità di assorbimento dell’integratore, il prodotto che avete intenzione di comprare deve rispettare le normative sancite dall’EFSA (Autorità Europea Per la Sicurezza Alimentare) per quanto riguarda la dichiarazione nutrizionale.

Quindi, la percentuale di acidi grassi essenziali dovrà essere maggiore o uguale al 60%.

 

La confezione 

Se avete in mente di fare una scorta di integratori perché volete giocare d’anticipo per risparmiare, evitando di acquistare un nuovo articolo ogni mese, allora sarà altrettanto essenziale assicurarsi che la confezione sia di buona qualità.

Per esempio, il contenitore esterno deve necessariamente essere di plastica per l’uso alimentare oppure in acciaio inossidabile, vetro o alluminio, in modo da filtrare i raggi solari e mantenere una temperatura costante, per evitare che il calore e la luce rovinino l’omega 3 presente all’interno.

Quindi, preferite integratori prodotti secondo le normative europee, che essendo più severe garantiscono una migliore efficienza del prodotto, anche perché, altrimenti, il rischio è che si sviluppi un odore sgradevole. 

Certificazioni internazionali

Essere certi della purezza degli integratori di omega 3 non è una cosa semplice, soprattutto se non siete degli esperti in questa tipologia di analisi. In questi casi, arrivano in nostro soccorso quegli enti non governativi che lavorano a livello internazionale, rilasciando delle certificazioni.

Queste ultime ci indicano sia il grado di ecosostenibilità e sia l’efficacia del prodotto, offrendo un ampio bacino di studi recenti e comprovati da cui si possono approfondire i risultati ottenuti.

Stiamo parlando di Ifos e Fos (rispettivamente “Standard Internazionali dell’Olio di Pesce” e “Friend Of the Sea”), le cui sigle, se presenti sull’etichetta o se citate dall’azienda produttrice, sono sinonimo di elevata qualità, poiché sottolineano l’assenza di agenti inquinanti e anche l’integrità degli acidi grassi essenziali. 

 

 

 

Domande frequenti

 

A cosa servono gli omega 3?

Gli effetti benefici degli omega 3 sul nostro organismo sono dovuti principalmente alla sinergia con altri micronutrienti facilmente sintetizzati nel nostro corpo, che insieme permettono di prevenire le malattie cardiovascolari, fornendo ulteriore energia senza il rischio che si sviluppino ictus e infarti.

Ma se, oltre alle loro qualità principali, vi state chiedendo anche cosa sono gli omega 3, sappiate che si tratta di acidi grassi, che in più consentono di abbassare i propri livelli di colesterolo cattivo.

Ci teniamo a specificare però che è fondamentale unire all’assunzione di questi integratori una dieta equilibrata e uno stile di vita sano.

 

Quanti omega 3 assumere al giorno?

Dipende innanzitutto dalla dose giornaliera consigliata dal vostro medico di famiglia o dal nutrizionista, perché a seconda della posologia e di altri fattori come l’età ed eventuali allergie o intolleranze, che richiedono l’assunzione di altri medicinali, la quantità può variare.

Stesso discorso va fatto se non si sa anche per quanto tempo assumere gli omega 3, visto che è bene valutare gli aspetti positivi ma anche quelli negativi. Chi non apprezza gli integratori e non sa dove si trovino le sostanze di cui stiamo parlando, può ottenerli attraverso un’alimentazione ricca di pesce azzurro, integrandolo almeno una volta a settimana.

In ogni caso, la dose raccomandata è di 250 mg, ma vi suggeriamo in ogni caso di chiedere consiglio a uno specialista.

 

Prendere gli integratori di omega 3 fa ingrassare?

Al di là di quali possano essere le informazioni che si leggono su Internet, non esiste alcun principio attivo o alimento che riesce a bruciare letteralmente i grassi facendovi dimagrire. 

Allo stesso tempo, questi acidi grassi essenziali impediscono un funzionamento errato dei processi biologici dell’organismo, favorendo invece l’attivazione dei recettori di alcuni ormoni come la leptina, responsabili della sensazione di sazietà.

In quest’ottica, se non sapete a cosa servono gli omega 3 ed evitate di assumerli per paura di ingrassare, non preoccupatevi, perché gli unici eventuali effetti collaterali sono fastidi gastrici, stipsi oppure dissenteria ed eruttazioni.

 

Quali sono i sintomi di una carenza di omega 3?

Per prima cosa, quando si accusa una carenza di omega 3 e quindi si ha difficoltà a sintetizzarla autonomamente, si può notare che la pelle tende a seccarsi facilmente, le unghie sono più deboli e i capelli più fragili.

A livello cerebrale, se percepite un deficit dell’attenzione o iperattività, potrebbero essere indici del fatto che forse è arrivato il momento di assumere degli integratori adatti.

Allo stesso modo, se soffrite di problemi al cuore o all’umore, come ansia e irritabilità, ma anche nel caso di depressione improvvisa, in diversi momenti della giornata, che arriva senza una motivazione valida.

 

Cosa provoca un’eccessiva assunzione di omega 3?

I problemi legati a un accumulo sconsiderato di omega 3 nel sangue possono essere inizialmente lievi, manifestandosi come bruciore allo stomaco, eruttazione, qualche disagio gastrointestinale e anche difficoltà a digerire gli alimenti.

Poi, più la concentrazione aumenta e maggiori sono i rischi di sviluppare gravi patologie che possono debilitare l’intero sistema biologico del nostro organismo, ma questo solo in casi estremi.

Sarà allora necessario chiedere informazioni a un nutrizionista, facendosi seguire in tutta la terapia, anche perché questi acidi grassi potrebbero entrare in contrasto con altri medicinali, causando un rallentamento dell’eventuale guarigione, soprattutto nel caso di farmaci antiemorragici. 

 

 

 

Come utilizzare gli integratori di omega 3

 

Dovete assumere un nuovo integratore di omega 3 consigliato dal vostro medico o nutrizionista oppure è semplicemente la prima volta che ne utilizzate uno? Nei prossimi paragrafi vediamo insieme cosa sono nello specifico, i loro effetti positivi sull’organismo e quali possono essere invece le quantità raccomandate, per evitare danni causati da un eccessivo dosaggio.

L’importanza di assumere gli omega 3

L’importanza di integrare nella propria dieta anche gli omega 3 si può notare innanzitutto in alcune circostanze, in cui emergono alcuni fattori che predispongono a una certa carenza a livello nutrizionale.

Per esempio, chi è nella terza età o chi segue un tipo di alimentazione povera di alimenti come il pesce azzurro, ma anche una donna in dolce attesa può riscontrare diversi deficit, ed è qui che subentra l’approvvigionamento di questi acidi grassi essenziali, che svolgono funzioni biologiche importanti.

Se a questo punto vi state chiedendo quando assumere gli omega 3, è bene specificare che la risposta può variare da un individuo all’altro, anche perché non tutti questi principi attivi sono per forza adatti alla vostra condizione di salute.

A tal proposito vi suggeriamo in primis di seguire una dieta sana ed equilibrata, e dopodiché di rivolgervi a un nutrizionista che, in base al livello di acidi grassi ottenuto tramite analisi del sangue, vi può consigliare la soluzione migliore.

 

Conservarli nel modo migliore

Non basta dire che, per mantenere inalterati gli integratori, devono essere di buona qualità, perché si tratta semplicemente di una caratteristica fondamentale a priori.

Vogliamo invece suggerirvi una metodologia più precisa per chiarire alcuni aspetti riguardanti la conservazione delle pastiglie o dell’olio, in maniera da poterli utilizzare anche a distanza di mesi, senza controindicazioni.

Preferite un ambiente senza umidità come, per esempio, la cucina, perché il rischio principale è che la superficie degli integratori si rovini causando una dispersione dei principi attivi contenuti all’interno, rendendo anche più difficile l’assunzione.

Evitate le forti fonti di calore e quindi anche di esporre il barattolo al sole, oltre che utilizzare una confezione in vetro opaco e scuro, per fare in modo da mantenere il più possibile una temperatura interna ideale, che sarebbe preferibilmente di 21°C.

 

Dosaggi sbagliati 

Se non si segue con disciplina un certo dosaggio di integratori di omega 3 nel breve termine,  si rischia di eccedere nelle quantità, scatenando solamente dei sintomi gastrointestinali minori, diarrea o cattiva digestione.

Non bisogna però dimenticare che l’impiego di queste sostanze può interagire anche con farmaci e altri prodotti contenenti luteina, influenzando la coagulazione del sangue e rendendo più difficili le cure.

Se siete quindi in terapia con medicinali antinfiammatori non steroidei, meglio evitare l’assunzione degli integratori, soprattutto se non ne avete mai utilizzati prima e trascurate la composizione totale degli eccipienti.

A questo si aggiunge un’assunzione di massimo una pastiglia al giorno, tranne in rari casi in cui subentrano altre problematiche, come il colesterolo alto, ma che sono comunque circoscritte.

Da un certo punto di vista, gli eventuali problemi riscontrati da un eccessivo accumulo di omega 3 sono collegati anche ad altri micronutrienti, contenuti negli alimenti da cui vengono estratti.

Per esempio, l’olio di pesce contiene anche una buona quantità di retinolo che, se viene accumulato nel nostro organismo, può creare diverse problematiche gravi.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI