Gli 8 Migliori Oli Di Enotera Del 2021

Ultimo aggiornamento: 18.09.21

 

Oli di Enotera – Guida agli acquisti, Opinioni e Confronti

 

L’olio di enotera, che un tempo trovava impiego principalmente come rimedio naturale casalingo, viene oggi proposto in forma integratore alimentare per trattare svariate condizioni, tra cui i dolori della sindrome premestruale, l’artrite reumatoide, i disturbi neurovegetativi della menopausa, il diabete e diverse patologie su base infiammatoria. In questo articolo abbiamo selezionato alcuni dei prodotti maggiormente apprezzati dai consumatori e che pensiamo possano interessarvi, a partire da Zenement con Vitamina E, proposto in un formato da duecento compresse arricchite con il 10% di GLA spremuto a freddo e vitamina E naturale. Altrettanto valido è il Ph Prowise Healthcare, un supplemento specifico in grado di fornire la quantità giornaliera necessaria di acido gamma linoleico poiché ogni perla contiene 100 mcg di principio attivo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori oli di Enotera – Classifica 2021

 

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, l’olio di enotera si rivela utile nel trattamento di numerosi disturbi che riguardano l’assetto ormonale femminile, la pelle e il sistema cardiocircolatorio. Qui di seguito abbiamo selezionato alcuni dei prodotti più interessanti del mercato per aiutarvi a scegliere la soluzione più vantaggiosa in termini di costo e benefici.

 

1. Zenement Olio di Enotera con Vitamina E

 

Tra i prodotti venduti online che si sono distinti per qualità ed efficacia, l’olio di Enotera proposto da Zenement si fa apprezzare per la composizione priva di OGM, additivi, conservanti e allergeni per essere assunto in sicurezza anche da chi soffre di allergie o particolari intolleranze alimentari.

Nella confezione sono incluse ben duecento compresse formulate con il 10% di GLA e il 67% di vitamina E per integrare la propria dieta con nutrienti indispensabili al corretto svolgimento di numerosi processi fisiologici dell’organismo, contribuendo anche a ripristinare l’equilibrio ormonale del corpo per alleviare i sintomi premestruali e della menopausa.

Un altro punto a favore di questo supplemento alimentare è il costo molto competitivo che lo rende uno dei più validi della nostra rassegna, grazie anche all’innovativa tecnologia a rilascio graduale che migliora l’assorbimento e la tollerabilità del principio attivo con effetti a lungo termine.

 

Pro

Composizione: Privo di additivi, OGM e allergeni, è formulato con olio di enotera spremuto a freddo per mantenere intatte tutte le proprietà benefiche del fitocomplesso e apportare il massimo beneficio all’organismo in caso di alterazioni ormonali.

Contenuto: A differenza di altri integratori venduti a un prezzo più economico, in questo caso sarà possibile effettuare tre mesi di trattamento grazie alla presenza nel flacone di ben duecento compresse a rilascio prolungato.

Con Vitamina E: L’aggiunta di alfa-tocoferolo aiuta a prevenire le reazioni di ossidazione dei lipidi polinsaturi, esercitando effetti protettivi nei confronti delle malattie coronariche.

 

Contro

Addensanti: Non è adatto a vegani e vegetariani poiché nella formula sono presenti gelificanti e addensanti di origine animale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Ph Prowise Healthcare Olio di Enotera con Vitamina E e B6

 

Dopo aver confrontato i migliori oli di enotera del 2021, quello di Ph Prowise Healthcare si è dimostrato il più interessante dal punto di vista del dosaggio: ogni compressa, infatti, contiene 1.000 mg di principio attivo per coprire il fabbisogno giornaliero di acidi grassi polinsaturi, tocoferolo e vitamina B6.

Sebbene nel flacone siano incluse solo novanta pillole, i pareri dei consumatori confermano l’eccellente qualità della formulazione, che si è rivelata molto efficace contro i fastidiosi sintomi della dismenorrea (come la spossatezza fisica e la tensione mammaria), con benefici riscontrabili già dopo le prime settimane di assunzione.

La confezione in plastica rigida e resistente presenta dimensioni contenute e poco ingombranti per risultare più semplice da trasportare, per cui sarà possibile inserirlo nella borsa per assumere l’integratore anche in viaggio o quando si è a lavoro. Nonostante le compresse siano abbastanza grandi, risultano facili da deglutire perché non rilasciano alcun sapore sgradevole in bocca, con l’ulteriore vantaggio di poterle masticare o sciogliere in acqua grazie al morbido rivestimento softgel.

 

Pro

Qualità: Sebbene sul web si possano trovare prodotti a un prezzo più abbordabile, si tratta comunque di un supplemento molto valido in termini di efficacia e composizione, per cui i benefici non tarderanno ad arrivare.

Facili da assumere: La consistenza morbida e il sapore neutro delle compresse le rende facili da deglutire, mentre lo speciale rivestimento in soft gel ottimizza l’assorbimento dei principi attivi contenuti.

Completo: Oltre all’olio di enotera, che aiuta a riequilibrare l’assetto ormonale femminile, nella formula dell’integratore sono state aggiunte anche le vitamine E e B6 per migliorare il benessere generale dell’organismo.

 

Contro

Quantità: L’unico neo è che nella confezione ci sono solo novanta capsule, quindi se dovete seguire una terapia che superi i tre mesi dovrete mettere in preventivo una spesa maggiore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. N2 Natural Nutrition Olio di Enotera Spremuto a Freddo

 

L’integratore N2 Natural Nutrition con olio di enotera spremuto a freddo si colloca al terzo posto della nostra classifica sia per l’ottimo rapporto qualità/prezzo sia per i buoni risultati riscontrati dalle utenti che lo hanno acquistato, dalle cui recensioni si evince un’ampia soddisfazione in merito all’effettiva riduzione dei sintomi associati alla sindrome premestruale e alla menopausa.

Ricco di omega 6 e antiossidanti, aiuta anche a prevenire l’invecchiamento cutaneo favorendo l’idratazione e l’elasticità della pelle, oltre a mantenere unghie, ossa e sistema cardiovascolare in perfetta salute. La formulazione non vede l’impiego di agglomeranti e additivi chimici per limitare i disturbi a carico dell’apparato gastrointestinale e migliorare, al contempo, l’assorbimento degli eccipienti contenuti, mentre l’assenza di glutine, soia e lattosio ne permette l’assunzione anche da parte dei soggetti allergici.

Nel barattolo trovano posto ben duecento perle per fare in modo che l’utilizzo del prodotto possa protrarsi anche per più di tre mesi, così da non dover effettuare ulteriori acquisti nel giro di poche settimane.

 

Pro

Ampio spettro d’azione: Utile in caso di spossatezza e dolori legati alle alterazioni ormonali, si rivela ideale sia per le donne in età fertile sia per chi vuole rallentare gli effetti dell’invecchiamento cutaneo, mantenendo la pelle idratata ed elastica.

Allergie: Dal momento che l’integratore è formulato senza aggiunta di additivi, glutine e lattosio, può essere assunto in sicurezza anche dai celiaci e da chi soffre di intolleranze alimentari.

Rapporto quantità/prezzo: Il fatto che nella confezione siano presenti duecento capsule permette di portare avanti la terapia per un periodo di tre mesi a fronte di un costo molto conveniente.

 

Contro

Occhio al dosaggio: Nella descrizione del prodotto l’azienda lascia intendere che ogni compressa contenga 2.000 mg di olio di enotera, quando in realtà si tratta di un dosaggio riferito all’assunzione di quattro pillole.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. SimplySupplements Olio di Enotera 1000 mg

 

Chi punta alla qualità senza badare troppo al prezzo troverà una valida opzione d’acquisto nell’integratore di SimplySupplements, poiché prodotto nel rispetto dei rigidi protocolli GMP previsti dal regolamento 2023/2006/CE.

Ogni compressa fornisce 90 mg di acido gamma linolenico ricavato dall’olio di enotera estratto a freddo dai semi dell’omonima pianta per garantire la massima concentrazione e purezza del fitocomplesso. La formula a rilascio prolungato e l’elevato contenuto di GLA donano sollievo anche al seno in caso di cisti, calcificazioni e tensione mammaria correlata al ciclo mestruale, oltre a rinforzare unghie e capelli messi a dura prova dalla menopausa e dagli squilibri ormonali.

La dose giornaliera consigliata è di tre compresse da assumere preferibilmente durante i pasti e, visto che nella confezione ce ne sono 120, si potrà effettuare un trattamento di circa quattro mesi con un unico acquisto.

 

Pro

Dosaggio: L’elevata concentrazione di acido gamma linolenico in ogni compressa aiuta a regolare la produzione di prostaglandine per alleviare i dolori premestruali e i disturbi legati alla menopausa.

Durata: All’interno del flacone troverete 120 capsule da assumere due o tre volte al giorno durante i pasti principali, così da portare avanti il trattamento per un periodo di ben quattro mesi.

Capelli: Fra i suoi meriti più acclamati ci sono anche i benefici riscontrati sui capelli, che appariranno più sani e meno fragili già a seguito delle prime settimane di assunzione.

 

Contro

Interazioni farmacologiche: Visto l’alto dosaggio di estratto puro di enotera, sarebbe opportuno concordare il quantitativo giornaliero da assumere con il proprio medico qualora si faccia uso di farmaci contraccettivi, trombolitici o anticoagulanti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Vit4ever Olio di enotera Altamente dosato con 10% GLA

 

L’azienda tedesca Vit4ever propone un nuovo supplemento alimentare formulato con olio di enotera spremuto a freddo e presente in quantità pari a 100 mcg in ogni compressa, ponendosi come valido rimedio contro la sindrome premestruale, le vampate di calore associate alla menopausa, l’ipercolesterolemia, l’ipertensione e l’artrite reumatoide.

Oltre all’acido gamma linolenico, che aiuta a regolarizzare la produzione di ormoni da parte delle ovaie, nella composizione del supplemento è stata aggiunta anche una discreta quantità di vitamina E naturale che esercita un’efficace azione antiossidante volta a proteggere i tessuti epiteliali dallo stress ossidativo.

Nonostante la buona qualità della formulazione e i numerosi benefici che è in grado di apportare all’organismo femminile, viene venduto a un prezzo molto conveniente e, considerato che nella confezione sono presenti 180 pillole, sarà possibile effettuare un trattamento trimestrale senza alleggerire troppo il portafoglio.

 

Pro

Effetti: Molte consumatrici si sono dette soddisfatte dei risultati ottenuti dopo l’assunzione dell’integratore di Vit4ever, riscontrando effettivi miglioramenti sia a livello ormonale sia nel trattamento dei problemi dermatologici legati all’invecchiamento cutaneo.

Sicurezza: Il prodotto è formulato senza aggiunta di stearato di magnesio, coloranti, stabilizzanti e additivi chimici per ridurre al minimo l’insorgenza di reazioni avverse.

Prezzo: Considerata la bontà della composizione e il quantitativo pari a 180 compresse, riteniamo che il rapporto qualità/prezzo messo in campo dall’azienda sia più che soddisfacente.

 

Contro

Dimensioni: L’unico neo si riscontra nella grandezza delle perle, che per qualcuno potrebbero risultare difficili da mandare giù.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Naissance Olio di Enotera Biologico Puro

 

E dopo una sfilza di integratori in forma di compresse ci sembrava giusto proporre ai nostri lettori anche un olio puro di enotera da applicare topicamente sulla pelle e sul cuoio capelluto per stimolare la rigenerazione cellulare e combattere le infiammazioni cutanee.

Privo di additivi chimici e certificato dalla Soil Association, viene venduto in un flacone da 100 ml in vetro scuro che si propone di proteggere il contenuto dal calore e dalla luce diretta in modo da preservare le proprietà benefiche del fitocomplesso anche dopo parecchi mesi dall’apertura.

Oltre ad applicarlo localmente per mantenere la pelle idratata e migliorare l’aspetto degli inestetismi cutanei, si può impiegare anche nella cosmesi casalinga per creare saponi, creme anti-age e unguenti, potendo fare affidamento su un pratico tappo dosatore che permette di dosare sempre il giusto quantitativo di olio senza sprecarne nemmeno una goccia.

 

Pro

Biologico: Quello proposto da Naissance è un olio puro e di alta qualità proveniente da coltivazioni biologiche certificate. L’assenza di additivi e parabeni, inoltre, lo rende adatto anche per chi ha una pelle particolarmente sensibile o reattiva.

Versatile: Può essere utilizzato in diverse occasioni, quindi sia nella beauty routine quotidiana per donare idratazione a pelle e capelli, sia come olio vettore per preparare saponi e balsami.

Benefici: L’elevato contenuto di vitamina E e omega 3, 6 e 9 lo rendono efficace contro le smagliature e altre imperfezioni cutanee, come rughe, eczemi, acne e psoriasi.

 

Contro

Quantità: Dal momento che nella boccetta ci sono solo 100 ml di prodotto, se avete intenzione di farne un utilizzo prolungato e costante dovrete acquistare più di una confezione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Nutralie Evening Primrose Oil Complex con Vitamine 

 

Ecco un altro integratore formulato con olio di enotera puro che può aiutare quanti cercano una soluzione efficace per mantenere in equilibrio l’assetto ormonale nei giorni meno amati del mese, proteggendo le cellule epidermiche dallo stress ossidativo.

Il prodotto è targato Nutralie e viene venduto in un pratico formato da 120 compresse per coprire il proprio fabbisogno di acidi grassi polinsaturi, vitamine E e D per un anno intero, visto che la dose raccomandata è di una perla al giorno da assumere con acqua durante uno dei pasti principali. Inoltre, dal momento che la formula dell’integratore è completata dalla vitamina D, contribuisce anche al normale funzionamento del sistema immunitario e al mantenimento di ossa e denti sani, migliorando l’assorbimento del calcio a livello intestinale.

Il costo è piuttosto vantaggioso, ma c’è un piccolo inconveniente che non si può trascurare: tra gli ingredienti figurano anche gelificanti e additivi alimentari di origine animale che non lo rendono adatto per chi segue una dieta rigorosamente vegana o vegetariana.

 

Pro

Vitamina D: Evening Primrose Oil Complex è un complemento nutrizionale a base di olio di enotera che vanta un elevato contenuto di vitamina D per favorire l’assorbimento del calcio nel sangue e nelle ossa.

Assunzione: L’assenza di qualsivoglia odore o sapore sgradevole ne rende l’ingestione più agevole anche se si hanno problemi in tal senso.

Rapporto quantità/prezzo: Il costo conveniente del formato da 120 compresse permette di effettuare il trattamento per un anno intero senza spendere cifre da capogiro.

 

Contro

Ingredienti: Non si tratta di un prodotto “vegan friendly” poiché formulato con additivi e gelificanti di provenienza animale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Aromatika Olio di Enotera 100% Naturale

 

Quello proposto da Aromatika è un olio puro di enotera ricco di omega 6, acido linolenico, vitamine e minerali, venduto a un prezzo non proprio economico ma comunque in linea con la buona qualità della composizione. Si può utilizzare sia in cosmesi, per idratare la pelle o donare volume e vitalità ai capelli sfibrati, sia come olio vettore da aggiungere alla propria crema emolliente per potenziarne l’effetto anti-age.

Formulato senza aggiunta di parabeni, siliconi e additivi, può essere utilizzato tranquillamente anche da chi ha una cute particolarmente sensibile, senza pericolo di alterare il delicato equilibrio fisiologico del microbiota cutaneo.

L’unico problema è che il flacone non è provvisto di un tappo dosatore, quindi se non si presta la dovuta attenzione si potrebbe correre il rischio di applicare più olio del necessario ed esaurirlo in breve tempo.

 

Pro

Versatilità: La soluzione proposta da Aromatika può essere utilizzata sia come olio puro da applicare direttamente su pelle, unghie e capelli, sia nella creazione di cosmetici “fai da te” mescolandolo alla propria crema idratante o a un altro olio vegetale per potenziarne gli effetti.

Assorbimento: Essendo un olio di buona qualità, ne basta un piccolo quantitativo per ripristinare l’idratazione e l’elasticità cutanea; inoltre, viene assorbito rapidamente dalla pelle, senza lasciare residui o tracce di unto.

Naturale: Il prodotto non vede l’aggiunta di parabeni, siliconi e altre sostanze chimiche di sintesi per essere rispettoso anche delle pelli più sensibili.

 

Contro

Packaging: L’assenza di un dosatore costringe a prestare particolare attenzione in fase di applicazione per impiegare la giusta quantità di olio ed evitare inutili sprechi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un olio di Enotera

 

Quando il quadro clinico associato alla menopausa o alla sindrome premestruale è tale da interferire con le normali attività quotidiane e lavorative, si può ricorrere ad alcuni rimedi naturali per contrastare il dolore e i disagi tipici di questi periodi. Uno dei più validi è sicuramente l’olio di enotera, estratto dalla pianta di Oenothera biennis e utilizzato da tempo immemore nella medicina popolare in virtù delle numerose proprietà benefiche che aiutano a prevenire e combattere diverse affezioni. 

Conoscete già questo portentoso fitocomplesso? Avete mai provato a usarlo? I benefici potrebbero sorprendervi, quindi continuate a leggere la nostra guida all’acquisto per scoprire come scegliere un buon olio di enotera, quando assumerlo e dove acquistare la formulazione adatta alle vostre esigenze.

Le formulazioni

Le proprietà terapeutiche dell’olio di enotera sono dovute principalmente all’elevato contenuto di acido gamma linoleico (GLA), un acido grasso omega 6 rinomato per il suo potente effetto antinfiammatorio e antidolorifico. Oltre ad alleviare i dolori mestruali e i sintomi dell’artrite reumatoide, trova largo impiego anche in campo dermatologico nel trattamento degli stati infiammatori della cute (acne, dermatite seborroica e psoriasi) e in tricologia per contrastare la caduta dei capelli.

La formulazione più utilizzata è sicuramente l’olio puro ottenuto mediante la spremitura a freddo dei semi di Oenothera biennis (conosciuta anche come “bella di notte”), che costituiscono una ricca fonte di acidi grassi polinsaturi. Oltre alla soluzione oleosa da applicare per via topica, l’olio di enotera si può assumere anche come supplemento alimentare in forma di compresse e preparati pronti da bere, mentre nella dermocosmesi naturale viene spesso utilizzato come principio attivo nella preparazione di creme, shampoo e saponi.

Nonostante sia ben tollerato dall’organismo, in alcuni casi potrebbe comunque determinare l’insorgenza di lievi effetti collaterali, che includono cefalea e disturbi gastrointestinali (nausea, dispepsia e dissenteria), risultando controindicato nei pazienti affetti da epilessia e in caso di terapie con farmaci neurolettici e anticonvulsivanti.

Pertanto, il nostro consiglio è quello di valutare con il supporto del proprio medico quale delle formulazioni sopra descritte sia più idonea al proprio quadro clinico, facendosi consigliare anche la dose giornaliera da assumere e le modalità di somministrazione.

 

Prezzi e formati

Una volta stabilito quale olio di Enotera comprare, occorre fare una comparazione tra le numerose offerte disponibili in commercio e confrontare i prezzi delle varie formulazioni per individuare quella più adatta alle proprie esigenze nutrizionali ed economiche. In commercio, infatti, esistono diverse tipologie di integratori che contengono come ingrediente principale l’estratto di Enagra unito ad altri ingredienti, come antiossidanti, vitamine del gruppo B e flavonoidi per migliorare il benessere generale dell’organismo.

Tutto dipende dagli stati fisiologici per i quali il fitocomplesso viene prescritto e dagli obiettivi terapeutici che si vogliono raggiungere: l’olio puro, per esempio, rientra tra i formati più venduti perché capace di conservare intatte tutte le proprietà benefiche della pianta, ma per effettuare un acquisto lungimirante è importante considerare il quantitativo di soluzione presente nel flacone in modo da poterlo utilizzare per tutta la durata del trattamento.

Stesso discorso vale per gli integratori in compresse, polvere e fiale da bere, verificando che la confezione sia sufficiente per approntare una terapia completa e conforme al proprio quadro clinico. Nel caso delle formulazioni liquide è opportuno anche controllare che il packaging sia dotato di un beccuccio dosatore o contagocce per essere certi di impiegare sempre la giusta quantità di olio, senza incappare in fastidiosi e antieconomici sprechi.

Altri criteri d’acquisto

Per scegliere il miglior olio di enotera per le proprie esigenze, oltre al tipo di formulazione, al formato e al rapporto qualità/prezzo del prodotto, ci sono altri fattori da prendere in considerazione in fase di scelta.

Uno di questi è sicuramente il sapore dell’olio o delle compresse, evitando formulazioni dal gusto troppo intenso o amaro per non avere problemi in fase di somministrazione. Alcune aziende, inoltre, aggiungono degli aromi ai loro preparati per renderli più gradevoli e facili da ingerire, con l’ulteriore possibilità di poterli mescolare a succhi di frutta e limonate per combinare i benefici dell’estratto di enotera con la vitamina C degli agrumi e aumentare così l’effetto del GLA. In caso di allergie e intolleranze alimentari è buona norma anche leggere attentamente le etichette per verificare la presenza di eventuali allergeni (soia, glutine, noci o lattosio).

Infine, è importante prestare attenzione anche alle modalità di conservazione del prodotto: generalmente, i supplementi in forma di compresse sono più facili da conservare perché la maggior parte delle aziende produttrici utilizza flaconi in plastica o vetro scuro che non permettono il passaggio della luce diretta e del calore, mentre l’olio puro – una volta aperto – andrà riposto in frigorifero per evitare che si irrancidisca.

 

 

 

Proprietà e utilizzi dell’olio di enotera

 

Se dopo aver letto i nostri consigli d’acquisto volete saperne di più sulle proprietà e gli utilizzi dell’olio di enotera, qui di seguito vi proponiamo un breve approfondimento che vi aiuterà a fare luce sull’argomento.

I benefici dell’olio di enotera

L’enotera (o Oenothera biennis) è una pianta officinale appartenente alla famiglia delle Onagraceae e originaria dell’America Settentrionale, impiegata a scopo terapeutico fin dall’antichità.

Dalla spremitura a freddo dei suoi semi si ricava infatti un olio capace di apportare numerosi benefici all’organismo grazie all’elevato contenuto di acidi grassi polinsaturi, e in particolare di GLA (acido gamma linolenico).

Oltre a migliorare visibilmente lo stato della pelle in caso di secchezza epiteliale, stress ossidativo ed eczemi, questo acido grasso essenziale contribuisce a regolarizzare il bilancio ormonale in presenza di disturbi neurovegetativi associati alla menopausa e ad alleviare i dolori tipici della sindrome premestruale, fungendo da precursore delle prostaglandine.

Secondo recenti studi scientifici, l’olio di enotera sarebbe anche in grado di contrastare i disturbi legati alla sclerodermia, una patologia autoimmune che determina un anomalo ispessimento della cute e degli organi interni. Inoltre, grazie alle sue proprietà ipocolesterolemizzanti, aiuta a mantenere sotto controllo i livelli ematici di colesterolo cattivo e trigliceridi, incrementando contestualmente l’apporto di lipoproteine ad alta densità, IgG e leucociti.

 

Olio di enotera in gravidanza

Arrivati a questo punto è facile intuire come l’olio di enotera rappresenti un alleato formidabile per le donne: i suoi acidi grassi, oltre a riequilibrare l’assetto ormonale femminili, agiscono sulla prolattina responsabile dei dolori premestruali, regolando anche i processi di ovulazione al fine di aumentare la fertilità della donna per aiutarla a rimanere incinta più facilmente.

Inoltre, viene spesso associato alle terapie farmacologiche per il trattamento dell’endometriosi e delle cisti ovariche, svolgendo anche un’importante funzione preventiva contro lo sviluppo dei noduli mammari.

Consigliato da molti ginecologi a partire dalla trentaquattresima settimana di gravidanza, l’olio di enotera facilita il travaglio inducendo la risposta delle prostaglandine e si può applicare nella zona perineale per favorire la dilatazione della cervice e ridurre il rischio di lacerazioni.

 

Olio di enotera per i capelli

Oltre a essere una vera e propria manna dal cielo per la bellezza della pelle, l’olio di enotera è in grado di apportare numerosi benefici anche alla salute e al benessere della nostra chioma. Essendo un potente inibitore della 5-alfa-reduttasi, di tipo I e di tipo II, aiuta a prevenire e rallentare la caduta dei capelli di origine androgenetica (calvizie comune), irrobustendo il fusto pilifero e lenendo le infiammazioni del cuoio capelluto.

Olio di enotera opinioni e controindicazioni

Come già accennato, l’olio di enotera è un supplemento alimentare ben tollerato dall’organismo, ma assunto in quantità eccessive può causare diarrea, flatulenza, mal di testa e gonfiori addominali. In presenza di epilessia o qualora si stiano assumendo farmaci anticonvulsivanti, agenti trombolitici e antiaggreganti piastrinici, è importante consultare il proprio medico prima di iniziare l’integrazione.

Quanto al dosaggio, il quantitativo giornaliero da assumere è di 6-8 grammi per gli adulti e 2-4 grammi per i bambini, in modo da garantire una corretta integrazione di acido gamma linolenico senza incorrere in potenziali effetti collaterali.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Olio di Enotera a cosa serve?

Grazie all’elevato contenuto di acidi grassi polinsaturi e GLA, l’olio di enotera viene consigliato come supplemento alimentare per il trattamento di numerose condizioni, tra cui in particolare: la sindrome premestruale, i sintomi della menopausa, la dermatite atopica, il diabete, le malattie coronariche e l’artrite reumatoide.

Applicato sul corpo migliora l’aspetto della pelle, rendendola più tonica ed elastica, mentre in campo tricologico viene spesso utilizzato per contrastare la calvizie androgenetica e la caduta capillare.

Olio di Enotera come assumerlo?

Esistono due tipi di integratori a base di enotera: l’olio puro e le compresse. Queste ultime sono più facili da ingerire perché hanno in genere un sapore neutro e possono essere portate ovunque.

L’olio, invece, si può assumere puro oppure miscelato con acqua, succhi di frutta, latte e bevande energizzanti. A ogni modo, la composizione nutrizionale delle formulazioni liquide e delle capsule è praticamente la stessa, ossia: acido linoleico, acido gamma-linolenico (GLA), Omega 3, Omega 9 e vitamina E.

Per uso esterno, è possibile applicare l’olio puro di enotera direttamente sulla zona da trattare, aggiungerlo alla propria crema idratante per potenziarne l’effetto anti-age o mescolarlo a un altro olio vegetale (come quello di calendula o iperico) per ottenere un’azione antinfiammatoria ad ampio spettro.

 

Olio di Enotera per quanto tempo assumerlo?

A seconda del tipo di disturbo da trattare, il dosaggio raccomandato è di 500 milligrammi da assumere tre volte al giorno per un periodo non superiore alle dodici settimane, salvo diversa indicazione del medico.

 

Olio di Enotera dove si compra?

In genere questo fitocomplesso è facilmente reperibile in erboristeria e nelle parafarmacie, ma vale la pena anche dare un’occhiata sul web e i siti di e-commerce per avere una maggiore scelta di formati e composizioni, anche a prezzi bassi, rispetto ai negozi fisici.

 

Olio di Enotera quanto costa?

Sul mercato è possibile reperire formulazioni di ogni genere, il cui prezzo tende a variare in funzione dell’affidabilità dell’azienda farmaceutica, della purezza dell’estratto e dell’eventuale aggiunta di ulteriori principi attivi, come la vitamina E e gli acidi linolenici. A ogni modo, il costo medio di questi preparati si aggira tra 15 e 30 euro al massimo, anche optando per un prodotto della migliore marca.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI