Gli 8 migliori integratori per menopausa del 2021

Ultimo aggiornamento: 26.10.21

 

Integratori per menopausa– Guida agli acquisti, Opinioni e Confronti

 

La menopausa è una fase biologica della vita che accomuna tutte le donne che giungono al termine dell’età fertile. Benché sia un periodo naturale, può provocare diversi sintomi a causa della diminuzione della produzione di ormoni: vampate di calore, tachicardia, sbalzi d’umore, rallentamento del metabolismo e conseguente aumento di peso. Insomma, talvolta diventa davvero stressante, considerando soprattutto che la sindrome climaterica può durare molto tempo, dai sette ai dieci anni. Per fortuna, alcuni integratori alimentari come quelli presenti in questo articolo possono migliorare la situazione: per esempio Estromineral Serena Integratore Alimentare che contiene fermenti lattici, fitoestrogeni, calcio e vitamina D3, in grado di fortificare il sistema scheletrico. La proposta di Simply Supplements, invece, presenta una dose molto elevata di isoflavoni, che ripristinano la normale produzione ormonale delle donne.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori integratori per menopausa – Classifica 2021

 

Qui di seguito trovate la lista dei prodotti più apprezzati del momento, recensiti in base ai pareri delle utenti che li hanno acquistati.

 

 

1. Estromineral Serena Integratore Alimentare Menopausa 

 

Quello proposto da Estromineral è il migliore integratore per menopausa: le donne che l’hanno provato hanno ottenuto ottimi risultati contro i fastidiosi sintomi dell’amenorrea, come le vampate e l’insonnia. All’interno della confezione troverete 40 compresse, da assumere una sola volta al giorno lontano dai pasti principali.

Le pillole contengono fermenti lattici per diminuire il gonfiore addominale, magnesio, calcio e vitamina D3 per proteggere le ossa dalle fratture, e isoflavoni ricavati dalla soia. 

Questi ultimi sono particolari molecole caratterizzate da una struttura chimica molto simile agli estrogeni, ovvero gli ormoni femminili, che durante la menopausa tendono a diminuire drasticamente. Vengono infatti adoperati come loro sostituti: sono conosciuti anche con il nome di fitoestrogeni, e anche se sono molto più blandi, molte donne ne traggono un enorme giovamento dall’assunzione. Il prodotto è piuttosto valido, considerando la qualità degli ingredienti di origine naturale, la loro efficacia garantita e il prezzo molto vantaggioso.

 

Pro

Completo: Non solo contiene isoflavoni di soia, ma anche sali minerali come magnesio, calcio e vitamina D3, necessari per il benessere della struttura ossea.

Rapporto qualità/prezzo: Si tratta di un ottimo supplemento alimentare venduto a un prezzo conveniente e caratterizzato da ingredienti specifici e ben bilanciati tra loro.

Fitoestrogeni: Tali molecole si rivelano molto efficaci per contrastare gli sbalzi ormonali causati dalla menopausa.

 

Contro 

Compresse: Sono un po’ ruvide, dunque è necessario deglutirle con molta acqua per evitare fastidio alla gola.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Simply Supplements Isoflavoni di Soia 5.000 mg Compresse

 

Tra gli articoli venduti online ci ha particolarmente colpito l’integratore alimentare proposto dall’azienda Simply Supplements. Si tratta di un prodotto specifico per la menopausa, contenente un’elevata dose di isoflavoni di soia, delle molecole contenute nel legume e caratterizzate da una struttura chimica molto simile agli estrogeni, ovvero gli ormoni femminili.

Per questo motivo, molti ginecologi consigliano l’assunzione di supplementi a base di fitoestrogeni per contrastare i sintomi causati dalla sindrome climaterica, dovuti proprio a un abbassamento della produzione ormonale.All’interno della confezione troverete ben 120 compresse, abbastanza da riuscire a effettuare una terapia per circa quattro mesi.

Le pillole non contengono lievito, glutine e sono prive di ingredienti di origine animale, dunque adatte alle utenti vegane e a chi soffre di particolari intolleranze. Tuttavia, poiché il principio attivo è ricavato dalla soia, sconsigliamo l’assunzione da parte delle persone allergiche a tale alimento, poiché l’ingestione potrebbe causare shock anafilattico.

 

Pro

Formato convenienza: Il prodotto è caratterizzato da un prezzo piuttosto vantaggioso, considerando che il flacone contiene ben 120 compresse da assumere per circa quattro mesi.

Concentrato: Si tratta di sicuro dell’integratore con la dose di isoflavoni più elevata di tutta la nostra classifica, poiché presenta 5.000 mg di isoflavoni di soia per ogni pillola.

Adatto ai vegani: Il prodotto è privo di ingredienti di origine animale, dunque perfetto per gli utenti più esigenti.

 

Contro 

Non per tutti: La soia è uno degli alimenti più allergizzanti al mondo, dunque chi non può ingerire tale legume non potrà assumere il supplemento Simply Supplements.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Esi Donna Life Retard 30 Naturcaps

 

Se state cercando un integratore alimentare per menopausa a prezzi bassi, forse potrebbe interessarvi questo articolo. Si tratta di un prodotto specifico per le donne che stanno per giungere in quella fase della vita caratterizzata da un rallentamento del metabolismo e della produzione ormonale. All’interno della confezione troverete trenta capsule prive di lattosio, glutine, coloranti artificiali, zuccheri aggiunti e OGM, adatte agli utenti vegani e a quelli più esigenti.

Contengono isoflavoni di soia, trifoglio rosso e cimicifuga, una particolare pianta originaria del nord America e conosciuta per l’alto potere calmante e drenante. Tali ingredienti miscelati insieme sono in grado di ripristinare la produzione di ormoni femminili, grazie all’elevato contenuto di fitoestrogeni.

Donna Life contiene anche magnesio e vitamina B6, necessarie per migliorare l’aspetto psicologico e contrastare l’affaticamento cronico, l’insonnia e gli sbalzi d’umore tipici della sindrome climaterica. Le capsule sono a rilascio graduale, dunque l’assunzione non dà effetti immediati tuttavia migliora l’assorbimento delle sostanze a lungo termine.

 

Pro

Contro le vampate: Contiene tre ingredienti in grado di aumentare la produzione ormonale, ovvero il trifoglio rosso, l’isoflavone di soia e la Cimicifuga racemosa.

Benessere psicofisico: La vitamina B6, conosciuta anche come piridossina, e il magnesio, servono a proteggere le funzioni neurali, diminuendo così l’insonnia, gli sbalzi d’umore e il mal di testa.

Costo: Si tratta di uno degli integratori più economici della classifica, inoltre è caratterizzato da ottimi ingredienti e proposto da Esi, una delle migliori aziende parafarmaceutiche europee.

 

Contro 

Non per le ossa: Nonostante sia un integratore abbastanza completo e specifico per i sintomi della menopausa, in realtà non contiene calcio né vitamina D3, sostanze necessarie durante questa fase della vita.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Named Promensil Forte 60 Compresse

 

Non si tratta dell’articolo più economico della nostra lista, tuttavia abbiamo pensato meritasse uno dei primi posti grazie alle ottime recensioni delle donne che l’hanno acquistato. Named è un’azienda italiana che nasce nel 1988 nel tentativo di portare sul mercato i migliori integratori alimentari con ingredienti validi e certificati. Quello che ci propone è un supplemento chiamato Promensil Forte, specifico per le donne nel pieno della sindrome climaterica, in cui i sintomi sono molto forti e fastidiosi.

All’interno di una confezione troverete sessanta compresse, prive di lievito, zucchero, lattosio, glutine e amidi provenienti dal grano, inoltre è realizzato senza l’impiego di coloranti e conservanti artificiali, per venire incontro alle esigenze di tutti gli utenti.

Ogni pillola presenta 80 mg di isoflavoni ricavati dal trifoglio rosso e dalla soia, per incrementare la produzione di estrogeni in modo naturale e senza ricorrere all’utilizzo di ormoni sintetizzati chimicamente. Come abbiamo accennato il prezzo dell’integratore Named non è basso, tuttavia è giustificato dall’alta qualità degli ingredienti e dall’affidabilità dell’azienda italiana.

 

Pro

Named: Si tratta di un’azienda Italiana che da 30 anni sviluppa integratori alimentari specifici per numerose patologie.

Terapia ormonale sostitutiva: Gli isoflavoni sono fitoestrogeni ricavati dalle piante, perfetti per aumentare la produzione dell’ormone, diminuita a causa della menopausa.

Efficacia immediata: Molte donne si ritengono soddisfatte dell’acquisto poiché hanno notato una diminuzione delle vampate già dopo una settimana dall’assunzione.

 

Contro 

Prezzo: Il costo potrebbe risultare proibitivo per alcune utenti, tuttavia è giustificato dall’alta qualità degli ingredienti e dalla loro efficacia garantita.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Ymea Silhouette Integratore Alimentare per Controllo del Peso

 

Continuando la comparazione dei migliori prodotti attualmente disponibili online, ci ha colpito quello proposto da Ymea, un’azienda farmaceutica italiana che si occupa in modo specifico ed esclusivo della realizzazione di integratori alimentari per le donne in menopausa.

Uno di questi è proprio Silhouette, perfetto per contrastare il rallentamento del metabolismo, che causa gonfiore e aumento di peso. All’interno della confezione troverete 128 capsule da assumere una volta o due al giorno durante un pasto principale, una quantità idonea a effettuare una terapia di circa due mesi.

Ogni pastiglia contiene salvia, che serve a diminuire le caldane e la sudorazione notturna, la vitamina D e B6, che contribuiscono all’assorbimento di altri nutrienti e al mantenimento delle funzioni biologiche. Il rame e lo zinco invece migliorano la qualità del sistema immunitario, mentre il cromo riequilibra il metabolismo e abbassa i livelli di glucosio nel sangue. Il prezzo è nella media, considerando non solo la qualità degli ingredienti e l’alto numero di pillole.

 

Pro

Convenienza: Il rapporto qualità/prezzo è notevole. Se state cercando un prodotto per la menopausa che funzioni anche come controllo del peso si rivela una scelta adeguata.

Ingredienti: L’integratore è formulato in modo da essere completo, grazie alla presenza di piante officinali come la salvia e la maca, e sali minerali specifici per il benessere del corpo.

Prodotto italiano: Per alcune consumatrici la provenienza di un determinato prodotto è estremamente importante. Quello Ymea è al 100% made in Italy.

 

Contro 

Effetti indesiderati: In alcuni casi è possibile la comparsa di bruciore di stomaco e nausea, probabilmente causati da intolleranza a uno o più ingredienti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Salugea Pausanorm Forte 100% Naturale Integratore per Menopausa

 

Un altro integratore che ci ha colpito particolarmente è quello proposto dall’azienda farmaceutica Salugea, che si occupa della realizzazione di prodotti di qualità a base di estratti di piante officinali, inserendo principi attivi altamente concentrati. Pausanorm Forte è specifico per le donne che soffrono della sindrome climaterica, in cui la produzione ormonale diminuisce e il metabolismo rallenta.

All’interno del flacone troverete 62 capsule vegetali, da assumere due volte al giorno preferibilmente lontano dai pasti. Contengono isoflavoni ricavati dal trifoglio rosso e dal kudzu, una pianta originaria dell’Asia e nota per le sue proprietà estrogene, in grado di diminuire i sintomi della menopausa, come gli sbalzi d’umore, le vampate e la sudorazione notturna.

A differenza di altri integratori simili, in questo caso non è presente la soia, dunque anche chi è allergico può effettuare una cura con Pausanorm senza timore. Per sapere dove acquistare l’integratore alimentare Salugea vi invitiamo a cliccare sul link posto qui in basso.

 

Pro

Confezione: Il flacone è in vetro scuro, scelta che protegge il contenuto e mantiene inalterati i principi attivi più a lungo rispetto alla plastica.

Senza soia: Gli isoflavoni sono ricavati dal trifoglio rosso e dal kudzo, quindi anche le utenti allergiche al legume possono assumerlo senza problemi.

Integratore completo: La sua formulazione presenta numerosi principi attivi utili all’organismo delle donne.

 

Contro 

Non per tutte: La pianta di kudzu e la verbena non sono adatte a chi ha problemi relativi alla tiroide, dunque prima dell’assunzione è consigliabile il consulto di un medico.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Vegavero Menopausa 120 Capsule Senza Ormoni e Senza Soia

 

Uno dei prodotti più venduti del momento è quello proposto da Vegavero, un’azienda tedesca nata una decina d’anni fa con l’intento di portare sul mercato supplementi alimentari totalmente naturali e realizzati con ingredienti di alta qualità. Quello che abbiamo di fronte è un integratore specifico per la menopausa privo di ormoni, compresi i fitoestrogeni ricavati dalle piante, e senza soia, dunque adatto alle consumatrici allergiche al legume.

All’interno della confezione troverete 120 capsule vegetali, realizzate in assenza di additivi chimici e magnesio stearato, che spesso può provocare spiacevoli effetti collaterali a livello intestinale. Contiene salvia, camomilla, luppolo e melissa, degli estratti in grado di apportare benefici in caso di vampate, sudorazione notturna e insonnia, grazie al loro potere calmante.

Tuttavia, considerata l’assenza di isoflavoni, spesso necessari per far fronte alle problematiche causate dalla sindrome climaterica, l’azienda consiglia l’assunzione concomitante di un altro supplemento della stessa linea. Il prezzo del prodotto è piuttosto vantaggioso, considerando anche la quantità di pillole e il particolare complesso di ingredienti naturali.

 

Pro

Contro lo stress: La menopausa può diventare un periodo piuttosto turbolento, soprattutto se le vampate di calore e gli sbalzi d’umore non fanno dormire. L’integratore Vegavero, a base di erbe officinali calmanti, farà dormire sonni tranquilli.

Senza ormoni: Non contiene isoflavoni né soia, dunque è adatto alle utenti che non vogliono assumere fitoestrogeni ma ingredienti più blandi.

Confezione conveniente: All’interno del barattolo sono presenti ben 120 capsule, da assumere per circa due mesi di cura.

 

Contro 

Odore: Poiché si tratta di un prodotto completamente naturale e privo di aromi artificiali, le pillole hanno un forte profumo di erbe, che tuttavia potrebbe non piacere a tutte.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Ymea Vamp Control Integratore Alimentare Compresse Multivitaminiche

 

Concludendo con le offerte trovate in rete, ci è piaciuto un altro prodotto proposto dall’azienda Ymea: Vamp Control. In questo caso si tratta di un integratore specifico per le vampate di calore, il principale sintomo della menopausa, che spesso possono causare insonnia notturna e irritabilità.

In una confezione troverete 64 capsule divise in base al colore: le blu sono specifiche per la notte, da assumere la sera prima di andare a dormire, contengono valeriana e altre erbe officinali in grado di conciliare il sonno. Quelle bianche invece, da prendere la mattina preferibilmente a colazione, presentano un mix di maca, salvia, rodiola e altri ingredienti energizzanti e immunostimolanti.

Vamp Control è anche ricco di vitamine, come la D3, B6 e B12, che proteggono l’organismo e migliorano l’assorbimento del calcio. Si tratta di uno dei prodotti più economici della nostra lista, considerando la quantità di pillole rapportato al costo contenuto e alla particolarità della terapia, strutturata in base alle ore della giornata.

 

Pro

Costo: L’integratore Ymea è caratterizzato da un ottimo rapporto qualità/prezzo, tenendo presente l’affidabilità dell’azienda e gli ottimi ingredienti di origine naturale.

Giorno e notte: Le capsule sono divise per colore, così da semplificare l’assunzione in base alle ore.

Ingredienti: Si tratta di un complesso multivitaminico specifico per le caldane, che alterna estratti calmanti ad altri energizzanti.

 

Contro 

Efficacia soggettiva: Se i sintomi della menopausa sono molto forti, forse questo prodotto potrebbe risultare troppo blando, poiché privo di fitoestrogeni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un integratore per menopausa

 

Se non avete ancora scelto quale articolo comprare, vi invitiamo a leggere la seguente sezione in cui troverete tutte le caratteristiche che un buon prodotto dovrebbe avere.

 

Perché acquistarlo

Scegliere quale integratore per menopausa comprare può essere un’impresa, se non si conosce bene a fondo il prodotto e la sua funzione. Si tratta di un supplemento specifico per le donne che entrano in quella fase della vita chiamata climaterio, nella quale gli ormoni possono letteralmente impazzire, causando fastidiosi sintomi sia a livello fisico, sia psicologico.

Molto spesso i ginecologi consigliano l’assunzione di medicinali a base di estrogeni, oppure psicofarmaci per contrastare tali problemi, tuttavia non sempre si rivelano un’ottima scelta, poiché possono causare altri effetti collaterali, peggiorando la situazione. Gli integratori invece sono realizzati con ingredienti di origine naturale: l’isoflavone ricavato dalla soia per esempio è considerato un fitoestrogeno, ovvero una versione più blanda dell’ormone femminile, che non ha controindicazioni.

Dunque, se state entrando in quella fase della vita in cui la sindrome climaterica inizia a farsi sentire, forse è giunto il momento di effettuare una terapia con un prodotto specifico, per evitare che i sintomi possano peggiorare col tempo.

Chi può assumerlo

Nonostante possa sembrare un semplice supplemento alimentare multivitaminico, grazie alla presenza dei sali minerali come magnesio, calcio, potassio e altre sostanze fondamentali per l’organismo umano, in realtà è specifico per le donne. Il climaterio infatti è una fase della vita prettamente femminile, in cui il periodo fertile che ha caratterizzato la loro vita con il ciclo mestruale viene a mancare, fino a sparire del tutto.

Anche gli uomini affrontano una condizione simile, chiamata andropausa, tuttavia non presenta le stesse problematiche, sia a livello fisico, sia mentale. Dunque, sconsigliamo a questi ultimi di assumere un integratore del genere, poiché spesso contengono estrogeni, che potrebbero causare effetti indesiderati negli individui di sesso maschile.

 

A cosa serve

Come abbiamo accennato, la menopausa non è altro che una condizione fisiologica che accomuna tutte le donne che raggiungono una certa fase della vita, generalmente verso i 45-50 anni di età. In alcuni casi può presentarsi prima, in altri più tardi, ma prima o poi il ciclo mestruale smette con il comparire mensilmente, arrivando sempre più di rado fino a sparire del tutto.

Ciò comporta una produzione ormonale ridotta, che può causare vari scompensi sia a livello psicologico, con irritabilità, nervosismo, insonnia e persino depressione, sia fisicamente, provocando vampate di calore improvvise, vertigini, secchezza vaginale e aumento di peso. Un integratore per menopausa è in grado di limitare tali sintomi, grazie alla presenza di ingredienti specifici che rafforzano il sistema immunitario, le ossa e riequilibrano la produzione ormonale.

 

Ingredienti

La caratteristica principale che distingue gli integratori per menopausa dai semplici multivitaminici, è la presenza degli isoflavoni. Si tratta di una particolare molecola presente in alcune tipologie di piante e legumi, come per esempio il trifoglio rosso e la soia, caratterizzata da una struttura molecolare simile a quella dell’estrogeno, prettamente femminile, che regola il ciclo e altre funzioni biologiche.

Tale principio attivo è fondamentale per migliorare i sintomi della sindrome climaterica, poiché in grado di ripristinare, anche se in forma lieve, la produzione ormonale delle donne. Un altro ingrediente generalmente presente all’interno degli integratori per menopausa è il calcio, spesso accompagnato da vitamina D3 che ne migliora l’assorbimento.

 

Formati

In commercio è possibile trovare numerosi prodotti specifici per la menopausa, tuttavia la maggior parte è proposta in capsule oppure compresse rivestite. Ciò probabilmente è dovuto alla particolarità degli ingredienti, che non possono essere assunti sotto forma di liquido, per esempio sciogliendo il contenuto di una bustina in un bicchiere d’acqua.

Dunque, sotto questo punto di vista non vi è molta scelta e per questo motivo vi suggeriamo di basare le vostre preferenze principalmente sulla composizione e la presenza di determinati principi attivi.

Controindicazioni

Tali supplementi alimentari sono generalmente abbastanza innocui, proprio per la qualità degli ingredienti ricavati dalle piante. Tuttavia, gli utenti allergici a determinati pollini e alimenti, come per esempio la soia, non dovrebbero assumere questi prodotti, poiché potrebbero andare incontro a seri effetti collaterali o addirittura shock anafilattico. Per questo motivo, prima dell’acquisto vi consigliamo di chiedere un parere al vostro medico curante, che vi saprà indirizzare sul prodotto più adatto alle vostre esigenze.

 

Come affrontare la menopausa senza timore

Gli integratori possono senza dubbio dare una mano nel contrastare i sintomi della sindrome climaterica, tuttavia, per vivere il periodo più serenamente possibile, è consigliabile non solo assumere vitamine e sali minerali, ma tenersi in forma e mangiare sano. Il fumo e l’alcol inoltre possono aumentare ancora di più i problemi, limitando l’assimilazione dei nutrienti specifici, che già tendono a diminuire con la comparsa della menopausa.

 

 

 

Come usare un integratore per menopausa

 

Avete appena acquistato il nuovo supplemento ma non sapete come prenderlo? In questa sezione vi spieghiamo come fare. La menopausa è una normale condizione fisiologica con cui ogni donna prima o poi dovrà fare i conti. A causa del rallentamento del metabolismo, provocato da una produzione sempre più scarsa di ormoni, si va incontro a un deterioramento del corpo, a partire dalla struttura ossea.

Il calcio infatti viene assimilato in misura molto minore rispetto a prima, ed è per questo che quando l’età avanza è consigliabile effettuare una Moc: è chiamata anche densitometria ossea, e valuta la percentuale di sali minerali presenti, soprattutto nella zona delle braccia e dei femori. Se dovesse risultare una carenza, molto probabilmente sarà necessario seguire una terapia a base di vitamina D3 e altri integratori specifici.

Il climaterio però, può provocare anche altri sintomi, come gonfiore e aumento di peso, sudorazione eccessiva e improvvise vampate di calore. Per questo motivo, alcuni medici consigliano l’assunzione di supplementi alimentari a base di isoflavoni, estrogeni, oppure multivitaminici, poiché riescono a migliorare la situazione, rendendo la menopausa più sopportabile. Per sapere come scegliere un buon integratore per menopausa, vi suggeriamo di dare un’occhiata alla nostra guida all’acquisto presente in questo articolo.

Come assumere gli integratori per menopausa

Trattandosi di un supplemento alimentare, dunque di un prodotto da prendere oralmente, è sempre opportuno chiedere al proprio medico di base o farmacista di fiducia quali debbano essere le modalità di assunzione.

In ogni caso, la maggior parte di tali preparazioni deve essere ingerita una o due volte al giorno, preferibilmente lontano dai pasti. Talvolta però, alcune tipologie di integratori vanno assunte mentre si mangia, affinché il principio attivo sia assorbito correttamente. Dunque, prima di iniziare la cura è preferibile leggere le indicazioni riportate sul retro della confezione.

 

Conservazione

Alcuni prodotti, compresi quelli fitoterapici, contengono isoflavoni: si tratta di una particolare molecola facente parte della famiglia dei flavonoidi. Si trovano come principio attivo di alcune piante, come per esempio la soia, e hanno una struttura chimica molto simile a quella degli estrogeni.

Sono infatti adoperati come tali, e anche se hanno un potere molto più blando rispetto a quelli presenti nel nostro corpo, riescono comunque a ad apportare benefici sulla produzione ormonale. Per questo motivo, è opportuno prestare molta attenzione a dove riporre gli integratori a base di isoflavoni, poiché potrebbero essere molto pericolosi se lasciati alla portata dei bambini.

Gli integratori per menopausa che contengono ingredienti di origine naturale, necessitano inoltre di essere custoditi con particolare cura, posizionandoli lontano dalle fonti di calore e al riparo dalla luce solare, poiché il principio attivo potrebbe deteriorarsi più facilmente rispetto ai prodotti chimici.

Effetti collaterali

Tali supplementi generalmente non hanno controindicazioni, anzi servono proprio ad attutire i sintomi causati dal climaterio, come mal di testa, dolori articolari, nausea, tachicardia e altri. L’unica precauzione da prendere è nel caso in cui foste allergici alla soia: molti prodotti a base di isoflavoni sono ricavati da questo legume, che potrebbe causarvi reazioni avverse o addirittura shock anafilattico.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Per quanto tempo assumere gli integratori per menopausa?

La menopausa è una condizione fisiologica in cui, a causa dell’avanzare dell’età, la produzione di ormoni, che regolano numerosi processi biologici, diminuisce gradualmente fino a sparire del tutto. Durante questa fase, è possibile la comparsa di alcuni sintomi, come le vampate di calore, oppure indebolimento del sistema scheletrico: l’assunzione di un supplemento alimentare specifico può aiutare a contrastarli.

Generalmente si consiglia di effettuare una cura di almeno quattro mesi, nonostante ciò, è preferibile chiedere al proprio medico quale sia l’iter da seguire più adatto alle proprie esigenze.

Dove si compra un integratore per menopausa?

Poiché si tratta di un prodotto da assumere oralmente, che può presentare principi attivi chimici o naturali, come nel caso dei fitoterapici, potrete acquistare tali integratori all’interno delle farmacie, nelle parafarmacia oppure nelle erboristerie specializzate.

Tuttavia, se preferite dapprima comparare le offerte, e cercare un articolo che possa rispettare il vostro budget, vi suggeriamo di dare un’occhiata online, e alla nostra lista dei migliori integratori per menopausa del 2021, in cui troverete gli articoli più apprezzati attualmente dagli utenti.

 

Quanto costa un integratore per menopausa?

Sul mercato è possibile reperire prodotti di ogni genere e adatti a tutte le tasche: fitoterapici, medicinali a base di estrogeni naturali o animali, oppure multivitaminici. Il prezzo di tali articoli può variare molto a seconda dell’affidabilità dell’azienda farmaceutica, dall’utilizzo o meno di principi attivi geneticamente modificati, come gli isoflavoni di soia. In ogni caso, il valore della maggior parte degli integratori non supera la cinquantina d’euro: il nostro consiglio, dunque, è valutare con il supporto del proprio medico quale di questi sia più idoneo alle vostre esigenze, a prescindere dal costo complessivo.

 

Gli integratori per menopausa contengono estrogeni?

La sindrome climaterica, conosciuta generalmente con il termine menopausa, è una fase della vita in cui, a causa di una diminuzione della produzione ormonale, dovuta al normale rallentamento del metabolismo della donna, si possono presentare alcuni sintomi poco piacevoli. Un esempio potrebbero essere le vampate, o l’assenza di ciclo mestruale, e trattandosi di una condizione naturale, si riducono da soli dopo alcuni anni. Tuttavia, il processo è fastidioso, talvolta doloroso sia per il fisico sia per la mente, e l’unico modo per attutirne i segni è assumendo un integratore alimentare.

La maggior parte di tali prodotti sono a base di estrogeni: alcuni sono di origine naturale, come i fitoestrogeni estratti dagli isoflavoni, altri invece provengono dagli animali. Nel primo caso abbiamo di fronte un supplemento più blando, che non modifica eccessivamente l’organismo ma l’aiuta a stare bene. Questa tipologia è generalmente consigliata quando non si vuole necessariamente effettuare una cura ormonale aggressiva a base di farmaci.

 

L’assunzione di un integratore per menopausa fa dimagrire?

Durante tale fase della vita il metabolismo può rallentare, dunque è possibile aumentare di peso nonostante si mangi correttamente. Un supplemento alimentare specifico per la menopausa non serve per dimagrire, ma può riportare al peso forma, inoltre la sua composizione è in grado di diminuire l’accumulo di liquidi e far sentire le donne meno gonfie.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

4 COMMENTI

Daniela

September 21, 2021 at 11:31 am

Buongiorno, vorrei complimentarmi e ringraziarvi per il vostro articolo.
Vorrei chiedere un consiglio: mi chiamo Daniela e ho 49 anni. Da circa 3 anni sono in premenopausa: ho vampate molto spesse ed intense, a volte accompagnate da tachicardia, mal di ossa, mal di testa, irritabilità, nervosismo, sbalzi d’umore improvvisi e insonnia.
Sono stata dai medici, ma tutti mi hanno consigliato sempre e solo la pillola, visto l’intensità dei sintomi. Ho rifiutato e non mi hanno consigliato nient’altro. Ho provato poi integratori presi in farmacia: con soia e trifoglio rosso, ma dopo poco non facevano più effetto.
Mi potreste consigliare,per favore, un integratore senza estrogeni che potrebbe farmi stare meglio?
Vi ringrazio molto per l’attenzione,
Cordiali saluti

Risposta
ProjectM1

September 22, 2021 at 3:40 pm

Salve Daniela,

prima di tutto grazie per i complimenti, ci fa piacere sapere quando riusciamo bene e soddisfiamo le esigenze degli utenti. Possiamo prima di tutto suggerirti di cambiare integratore almeno una volta al mese, in modo da impedire al corpo di abituarsi. Puoi, per esempio, usare quello che ti hanno dato in farmacia e alternarlo con quello di Solgar, che trovi qui: https://www.1000farmacie.it/fitolady-50-capsule-vegetali.html?utm_source=google&utm_medium=cpc&utm_campaign=cid_11002430345&utm_content=ad_460717865517&utm_term=&gclid=Cj0KCQjwqKuKBhCxARIsACf4XuFyclRMgD0IgjvuIGUKuTDI9qbUvsAvSubWz8g22Jndwp2y_dxfS1saAsPlEALw_wcB., un prodotto totalmente naturale. Ti consigliamo inoltre di fare una sana attività fisica, che è sempre molto utile per regolarizzare il flusso ormonale, e di assumere la melatonina la sera, in modo da regolarizzare il ciclo sonno/veglia.

Saluti

Team UMF

Risposta
Pollyna

August 30, 2021 at 4:49 am

Salve e complimenti per l’ottimo articolo, chiaro e completo.
Sto cercando un integratore per la menopausa ma lo vorrei naturale, senza soia e kudzu ma anche completo di sostanze che aiutino le ossa.
Meno Pro complex Megavero mi sembra adatto, ma non ho capito se contiene anche Calcio e Vitamina D. Sapete dirmi qualcosa in proposito?
Grazie

Risposta
ProjectM1

August 31, 2021 at 2:55 pm

Salve Pollyna,

ti ringraziamo per i complimenti, per noi è importante sapere di fare un lavoro utile a chi ci segue e legge. Tra gli ingredienti di Meno Pro complex di Vegavero non ci risultano incluse la vitamina D e il calcio, per cui ti consigliamo di provare invece con Climadonna D3 Menopausa, che puoi trovare qui: https://www.lerboristeria.com/climadonna-d3-menopausa-abc-trading.php. Al suo interno non c’è solo la salvia, ricca di flavonoidi, che riequilibra gli ormoni, ma anche il luppolo, che favorisce il sonno e il rilassamento. Inoltre, accanto al calcio e alla vitamina D3, c’è la vitamina K2, fondamentale per consentire al calcio di fissarsi sulle ossa. Questo prodotto ci sembra il più interessante e in linea con le tue esigenze, visto che non contiene soia o kudzu.

Saluti

Team UMF

Risposta