Domande frequenti sui lassativi

Ultimo aggiornamento: 30.01.23

 

Cosa sono i lassativi?

I lassativi sono sostanze in grado di stimolare la motilità intestinale e ammorbidire le feci per facilitarne l’espulsione. Pertanto, la loro assunzione si rivela utile nei casi di costipazione o problemi correlati.

 

Come assumere un lassativo?

A seconda della loro composizione, i lassativi possono essere assunti per via orale o rettale.

Nel primo caso, i prodotti venduti online e in farmacia sono disponibili in forma liquida (gocce o sciroppi), compresse, bustine e tisane; mentre i purganti rettali sotto forma di supposte, microclismi e clisteri.

 

Come usare i lassativi per dimagrire?

Anche quando si fa ricorso ai lassativi per perdere peso vale la regola di consultare sempre il foglietto illustrativo del prodotto per conoscerne la forma farmaceutica, la posologia, le modalità di somministrazione e la durata presunta di stabilità.

Tuttavia, ci preme precisare che quello indotto dai purganti è un dimagrimento puramente fittizio poiché il calo ponderale non è associato a una significativa riduzione della massa grassa – vero obiettivo di qualsiasi programma dimagrante – ma dovuto esclusivamente alla perdita di liquidi corporei e all’alterato assorbimento di nutrienti a livello intestinale.

 

Come guarire dalla dipendenza da lassativi?

È possibile superare la dipendenza dai lassativi riducendo gradualmente la dose assunta giornalmente, fino alla completa sospensione per evitare l’insorgenza di sintomi di rimbalzo o sindrome da astinenza.

Questo phase off dovrebbe avvenire sotto la supervisione di un medico che, a seconda dei casi, potrà prescrivere una terapia specifica per prevenire l’effetto rebound e riportare il corpo alla normalità.

Tra le più diffuse segnaliamo la cosiddetta idrocolonterapia, un trattamento assolutamente indolore che sfrutta l’acqua depurata e nessun’altra sostanza chimica per ripulire l’intestino mediante irrigazione rettale.

Dopo quanto tempo fanno effetto i lassativi?

In genere, i primi benefici si possono riscontrare già dopo 2-3 giorni dall’inizio del trattamento, ma è possibile notare qualche effetto anche entro 24 ore dall’assunzione. È possibile ottenere risultati ancora più rapidi assumendo dei lassativi rettali in forma di clisteri, supposte o microclismi, che di solito agiscono dopo soli 15-30 minuti.

 

Dove posso comprare dei buoni lassativi?

Dal momento che stiamo parlando di farmaci da banco che non necessitano di ricetta medica, si possono acquistare in farmacia, erboristeria e persino sui siti di e-commerce specializzati, che in genere hanno un maggior assortimento di prodotti – anche della migliore marca – rispetto ai negozi fisici.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI