Domande frequenti sugli integratori di guaranà

Ultimo aggiornamento: 30.01.23

 

A cosa serve il guaranà?

L’estratto di guaranà è una sostanza ricavata dai semi di “Paullinia Cupana”, un vegetale rampicante presente prevalentemente nel bacino settentrionale del Rio delle Amazzoni.

Il tonico ottenuto dalla pianta è impiegato per contrastare l’affaticamento, la stanchezza fisica e mentale, per migliorare la memoria e per rinvigorire i muscoli.

Inoltre il guaranà è spesso utilizzato come integratore alimentare nelle diete, al fine di accelerare il metabolismo e facilitare la perdita di peso. Prima di assumere l’integratore, è consigliabile consultare il proprio medico di base.

Che sapore ha il guaranà?

Il gusto del guaranà è abbastanza dolce, anche perché in Sud America, oltre che essere usato come tonico e integratore, viene impiegato per la preparazione di una nota bevanda rinfrescante frizzantina, che prende il nome dall’omonima pianta.

Ovviamente il gusto può variare leggermente in base alla composizione del prodotto e all’eventuale presenza di aromatizzanti.

 

Dove si compra il guaranà?

Reperire un integratore di guaranà è molto semplice, in quanto si tratta di un prodotto che non necessita di prescrizione medica.

L’estratto può essere comprato in farmacie, parafarmacie, erboristerie e in rete su siti specializzati.

Il prodotto può essere venduto in diversi formati, infatti si può trovare in compresse, in polvere o addirittura liquido.

I prezzi degli integratori variano a seconda della confezione, del quantitativo e del marchio.

 

Che cosa contiene un integratore di guaranà?

Un integratore di guaranà contiene diverse sostanze ricavate dai semi della pianta. Nello specifico è presente la guaranina, una sostanza eccitante molto simile alla caffeina.

Inoltre si trovano altri elementi come la teobromina e la teofillina, che agiscono come stimolanti direttamente sul sistema nervoso centrale.

Gli integratori di guaranà sono molto apprezzati per le loro proprietà rinvigorenti, che combattono la spossatezza fisica e mentale e che migliorano le capacità cognitive e mnemoniche.

Inoltre le sostanze presenti nel guaranà sono famose anche per le loro proprietà antidepressive.

Tuttavia ciò non vuol dire che bisogna abusarne, in quanto un consumo smodato dell’integratore può portare alla nascita di seri problemi di salute.

Un tonico al guaranà deve essere assunto seguendo i dosaggi riportati sulla confezione del prodotto. 

Trattandosi di un potente eccitante, questo può portare a degli effetti collaterali, specialmente se si è in presenza di patologie o di disturbi a carico del sistema cardiovascolare.

Le sostanze presenti nel guaranà possono interagire con l’assunzione di altri farmaci, pertanto è consigliabile consultare il proprio medico prima di utilizzarlo.  

 

Quanto costa un integratore di guaranà?

Il prezzo di un integratore di guaranà può partire da 10 euro e arrivare a superare anche i 40 euro; ciò dipende dalla composizione del prodotto, dal formato, dal marchio e dal tipo di preparazione.

Chiaramente in commercio è possibile trovare anche delle combinazioni miste contenenti guaranà. Prima di acquistare qualsiasi integratore, accertatevi che questo sia prodotto nel pieno rispetto delle normative CE e leggete sempre l’etichetta della confezione, al fine di conoscere gli ingredienti e la provenienza degli stessi.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI