Gli 8 migliori integratori di Sali minerali del 2022

Ultimo aggiornamento: 24.05.22

 

Integratori di Sali minerali – Guida agli acquisti, Opinioni e Confronti

 

State vivendo un periodo molto stressante e avete bisogno di un buon integratore di sali minerali? Vi aiutiamo a scegliere quello giusto per voi, partendo dal formato più indicato: meglio bustine, liquido o chewing gum? Date un’occhiata ai nostri suggerimenti: se non avete tempo per farlo, ecco una piccola anticipazione delle nostre scelte. Equilibra Integratori Alimentari Più Vitamine e Minerali 12 Vitamine è un prodotto dal costo valido, ricco di ben 12 vitamine, caratterizzato da compresse effervescenti, facili da sciogliere e da assumere. Ci è piaciuto anche WeightWorld Elettroliti Integratore 180 Capsule Vegane 6 Mesi Fornitura, ideale anche per vegetariani e vegani, e che assicurano un trattamento di sei mesi, visto che nella confezione ci sono 180 capsule.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori integratori di Sali minerali – Classifica 2022

 

Se il vostro fabbisogno giornaliero vi chiede il miglior integratore di sali minerali in circolazione, date un’occhiata a quelli venduti online, tra i quali potrete trovare anche molte offerte. Facendo una comparazione delle loro caratteristiche potrete capire quale nuovo prodotto provare e anche dove acquistare, seguendo i link di riferimento.

 

 

1. Equilibra Integratori Alimentari Più Vitamine e Minerali 12 Vitamine 

 

Se cercate un integratore di sali minerali e vitamine affidabile, potete fare riferimento a un marchio valido come Equilibra, da sempre portatore di tanti prodotti interessanti sul mercato. Il buon rapporto qualità/prezzo lo rende uno dei più venduti del web, anche perché ognuna delle 20 compresse, contenute nel tubetto, offre un valido complesso vitaminico.

Ce ne sono infatti 12, mentre i minerali sono sei, per cui avrete una buona integrazione, soprattutto se vi sentite stanchi e spossati e se avete un fabbisogno di tali sostanze a causa di carenze nutrizionali o di stati di salute non buoni.

Le compresse sono effervescenti e l’azienda consiglia di prenderne una al giorno, da sciogliere in un bicchiere d’acqua. Alcuni utenti però non ne apprezzano il sapore, che ritengono un po’ troppo amaro.

 

Pro

Completo: Questo integratore non assicura sono un apporto di sali minerali, ma anche di ben 12 vitamine, per una ricarica completa di energia.

Rapporto qualità/prezzo: Si tratta di un prodotto dal buon costo, che assicura anche una copertura ampia, visto che nel tubetto sono incluse 20 compresse.

Effervescenti: Questa caratteristica fa sì che siano più facili da sciogliere e da assumere tutti i giorni.

 

Contro

Sapore: Il gusto di questo prodotto non soddisfa chi lo vorrebbe un po’ più delicato, quindi non è per tutti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. WeightWorld Elettroliti Integratore 180 Capsule Vegane 6 Mesi Fornitura

 

Tra i migliori integratori di sali minerali del 2022 possiamo inserire anche quello di WeightWorld, pensato anche per chi inizia una dieta chetogenica e quindi ha un fabbisogno maggiore di sali e di elettroliti.

All’interno della confezione sono presenti 180 capsule, che soddisfano le esigenze personali per ben sei mesi, quindi con un solo acquisto, dal prezzo basso, potrete sopperire alle vostre necessità per un lungo periodo.

Perfetto anche per vegetariani e vegani, è privo di OGM ed è un integratore di sali minerali naturali e privo di zuccheri. Per questa ragione si tratta di un articolo consigliato anche a chi vuole mantenere un regime alimentare ipocalorico, pur non aiutando a dimagrire.

Il prodotto è anche sottoposto a controlli di qualità e assicura un rimborso dopo tre mesi, se non si è soddisfatti del suo effetto.

 

Pro

Lunga durata: Nella confezione sono presenti 180 capsule, che assicurano un trattamento pari a ben sei mesi, aiutandovi quindi a risparmiare su successivi acquisti.

Per vegetariani e vegani: Le capsule sono prive di OGM e le sostanze contenute sono naturali e prive di zuccheri, quindi sono adatte a tutti.

Rimborso: Grazie alla formula applicata, se non si hanno risultati soddisfacenti entro tre mesi, si può chiedere il rimborso di quanto speso.

 

Contro

Non per dimagrire: Se cercate un prodotto che vi aiuti a perdere peso, dovrete optare per qualcosa di diverso.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. ProAction Mineral Plus Limone Latta da 450 g

 

Siete grandi sportivi e non sapete quale integratore di sali minerali comprare per ripristinare il loro livello dopo un allenamento molto intenso? ProAction ha la soluzione per voi con una lattina da 450 g contenente il necessario per farvi sentire subito pieni di energia.

Basterà prendere due cucchiai colmi di questa polvere e metterli in un bicchiere d’acqua (circa 500 ml) per ottenere quella che si definisce una bevanda isotonica, quindi indicata proprio per il ripristino degli elettroliti nel corpo.

Ma non ci sono solo questi, infatti non mancano le maltodestrine e il glucosio per favorire il recupero del glicogeno muscolare. Sono presenti due differenti gusti, arancia e limone, che permettono di scegliere il preferito, a un costo molto interessante.

Attenzione però, perché se state seguendo una dieta ipocalorica, questo prodotto non fa per voi in quanto molto ricco di zuccheri. 

 

Pro

Per lo sport: Questo integratore di sali minerali sport è un prodotto indicato per chi deve ripristinare gli elettroliti nel corpo.

Formato: La classica lattina, qui nella versione da 450 g, consente di realizzare una bevanda da 500 ml, quantità di acqua nella quale si deve sciogliere la polvere.

Costo: Non è un prodotto dal prezzo esagerato, per cui non avrete grosse difficoltà ad acquistarlo.

 

Contro

Zuccheri: Se state seguendo un regime ipocalorico, questo prodotto non fa per voi perché molto ricco di glucosio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Multicentrum Vitagummy Integratore Alimentare di Vitamine e Minerali 

 

Anche i bambini, quando non mangiano adeguatamente o vivono periodi di particolare stress, possono avere bisogno di integrare vitamine e sali minerali. Dopo aver consultato il medico, la scelta di un valido integratore può ricadere su questa proposta di Multicentrum, ovvero un prodotto pensato appositamente per loro, perché facile da ingerire. 

Nella confezione sono infatti presenti 30 caramelle gommose di vari gusti, come fragola, ciliegia, arancia e lampone. Al loro interno non ci sono solo sali minerali e vitamine, ma anche biotina, iodio, zinco e vitamina D, che aiuta il sistema immunitario a funzionare bene. 

Questo integratore di sali minerali bambini convince i piccoli perché ogni caramella ha la forma di un frutto, ma non tutti ne gradiscono il sapore, un po’ troppo forte, che rende difficile masticarle fino al completo scioglimento. 

 

Pro

Caramelle: Questo integratore diventa semplice da ingerire per i bambini, perché si tratta di caramelle gommose da masticare.

Completo: Al loro interno non ci sono solo vitamine e sali minerali, ma anche zinco, biotina e iodio, che favorisce la normale crescita dei bambini.

Forma: Ogni pezzo ha la forma di un frutto, elemento che attrae in modo particolare i bambini e li invita a consumarli.

 

Contro

Sapore: Anche se sono presenti vari gusti, come arancia, lampone, fragola e ciliegia, alcuni non piacciono ai bambini.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Isonam Energy Named Bevanda Idrosalina Isotonica con Sali Minerali

 

Chi fa allenamenti molto intensi può non sapere come scegliere un buon integratore di sali minerali, magari perché, tra gli sportivi, ha ascoltato pareri discordanti e non sa come muoversi. Quello di Isonam ci sembra una buona scelta, in quanto nella confezione da 480 g ci sono tanti ingredienti utili per il vostro organismo.

Si tratta di un barattolo che contiene della polvere, da sciogliere in un bicchiere d’acqua, e che apporterà soprattutto potassio, magnesio, creatina e glutammina. Il magnesio aiuta a ridurre la stanchezza, la creatina invece migliora le prestazioni fisiche.

Da utilizzare soprattutto prima dell’allenamento, ha un costo che non possiamo definire il più economico in circolazione, ma che rispecchia le caratteristiche di un integratore di sali minerali bevanda tra i migliori in circolazione.

 

Pro

Per gli sportivi: Prima di un allenamento, bere questa polvere, disciolta in un bicchiere d’acqua, apporterà benefici al vostro organismo.

Ingredienti: Tra tutti spiccano il magnesio, che riduce la stanchezza, e la creatina, importante per potenziare le prestazioni fisiche.

Formato: La possibilità di prelevare la giusta quantità e di inserire il mix in una borraccia piace a chi è abituato a soluzioni pratiche.

 

Contro

Costo: Non si tratta del prodotto meno caro in commercio, ma ci sono da valutare le sue caratteristiche particolarmente valide. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Active Nutrient Integratori di Sali Minerali 20 Bustine

 

Se siete alla ricerca di un valido integratore di sali minerali gravidanza, quello di Active Nutrient può essere quello giusto, visto il suo costo molto basso, che fa al caso di tutte le famiglie di basso e medio reddito.

Chi non ha intenzione di spendere troppo ma, allo stesso tempo, dopo aver ascoltato il medico, vuole assumere un integratore del genere, potrà assumere sostanze utili anche al bambino, come magnesio, potassio, vitamine come la E e la B6, tutte importanti a vari scopi, partendo dalla stessa salute del feto, per arrivare a quella dei muscoli della mamma.

Elementi come potassio e magnesio, infatti, sono anche importanti per regolarizzare la pressione sanguigna e ridurre la stanchezza. Il gusto delle bustine è il limone, gradito da molti, che contengono una polvere da disciogliere in acqua, un formato che potrebbe non piacere a chi preferisce le classiche compresse.

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: La spesa da affrontare non è eccessiva, per cui non avrete problemi ad acquistare questo prodotto.

Ingredienti: Si tratta di una variante ricca di magnesio, potassio, vitamina E e B6, tutte utili sia al bambino, se lo usate in gravidanza, sia alla mamma.

Sapore: La polvere è al gusto di limone, che piace a molti utenti amanti di questo agrume.

 

Contro

Bustine: Se preferite un’altra tipologia di integratore, questo non è quello che fa per voi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Sustenium Plus L’Integratore Tonico a Base di Vitamine

 

Quando le giornate sono molto pesanti e si ha bisogno di una carica in più, ecco venire in aiuto un integratore di sali minerali in bustine come Sustenium Plus, uno dei più versatili e funzionali in commercio.

Può infatti essere tanto usato da chi ha bisogno di maggiore energia per studiare o per affrontare la giornata quanto da chi si allena, come premessa a una corsa o a una sessione in palestra.

Al suo interno, infatti, ci sono vitamine, minerali e amminoacidi, ma anche la creatina, quella sostanza che permette di avere un booster di energia in particolari momenti della propria vita. Nella confezione sono presenti 22 bustine, che possono essere messe in acqua e disciolte: alcuni utenti però lamentano il fatto che il prodotto non riesca a conformarsi del tutto.

 

Pro

Versatile: Questo integratore va bene tanto per gli studenti, per chi è affaticato, tanto per chi fa sport e ha bisogno di uno sprint in più.

Creatina: Questo elemento, oltre alle vitamine e ai sali minerali, è fondamentale per avere maggiore energia quando il corpo lo richiede.

Bustine: Nella confezione ce ne sono 22, che saranno molto utili per un trattamento continuativo.

 

Contro

Non si scioglie: Quando la polverina viene versata nel bicchiere, non si scioglie del tutto, ma resta in fondo al bicchiere.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Equilibra Integratori Alimentari Potassio e Magnesio Gusto Arancia Limone

 

Siete a dieta o volete mantenere un regime alimentare ipocalorico, quindi introducete una giusta quantità di glucosio e non volete modificare questa abitudine? L’integratore di sali minerali senza zucchero di Equilibra può essere proprio ciò che fa per voi.

Chi infatti ha necessità di introdurre questi ingredienti nella sua routine, può contare su questo prodotto, ricco di magnesio pidolato con glicerofosfato e di potassio citrato. Grazie a questi elementi potrete mantenere inalterata la pressione sanguigna, migliorare il funzionamento del sistema nervoso e dei muscoli.

Nella confezione ci sono 14 bustine, il cui contenuto deve essere disciolto in un bicchiere d’acqua, dal costo molto basso e alla portata di tutti. Nonostante questo, se avete bisogno di un integratore ancora più ricco, dovrete rivolgervi a qualche prodotto differente. 

 

Pro

Senza zucchero: Questo integratore di Equilibra non ne contiene, per cui può essere usato anche da chi fa la dieta o segue un regime alimentare ipocalorico.

Magnesio e potassio: Questi elementi aiutano a mantenere la pressione sanguigna nella norma e cooperano per far funzionare correttamente il sistema nervoso e muscolare.

 

Contro

Integrazione: Se avete bisogno di un prodotto più ricco, dovrete optare per una soluzione differente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un integratore di sali minerali

 

Un’intensa attività fisica e l’aumento delle temperature, possono incidere negativamente sul buon equilibrio dell’organismo e allo stesso tempo dare sintomi di affaticamento e di spossatezza sia fisica, sia mentale. Per esempio potrebbero manifestarsi dei crampi muscolari, dei dolori articolari o dei mal di testa frequenti. 

Spesso tali problemi sono causati dalla carenza di potassio e di magnesio, minerali che vengono espulsi dal corpo attraverso un’abbondante sudorazione.

A tal proposito, assumere degli integratori di sali minerali potrebbe rivelarsi un’ottima soluzione per ripristinare l’equilibrio biologico nell’organismo.

In questa guida troverete dei preziosi consigli per orientare meglio i vostri acquisti, al fine di scegliere l’integratore di sali minerali più adatto a soddisfare il vostro fabbisogno fisico.

Formati 

Dopo la prolungata assunzione di alcuni farmaci, come per esempio pillole anticoncezionali, lassativi e diuretici, l’organismo potrebbe diminuire la sua capacità di assorbimento dei sali minerali e aumentare addirittura la perdita di quelli già presenti nel corpo. 

Altre condizioni fisiologiche (nella donna) che aumentano il rischio di perdita dei sali minerali come potassio e magnesio sono: il ciclo mestruale, la gravidanza e la menopausa. Tali carenze sono dovute a uno squilibrio ormonale, per esempio durante la menopausa, il magnesio viene espulso dal corpo più facilmente e in grandi quantità attraverso le urine.

Nelle suddette condizioni come anche durante un’intensa attività fisica, la spossatezza può prendere il sopravvento, fino alla comparsa di fastidiosi crampi muscolari.

In questi casi è necessario integrare subito le carenze di sali minerali. Che cosa si può fare quindi? Sicuramente si potrebbero assumere dei cibi ricchi di tali sostanze, tuttavia una soluzione del genere risulterebbe lenta e impegnativa.

In alternativa è possibile acquistare un prodotto specifico; in commercio infatti esistono degli appositi integratori di sali minerali, che possono essere reperiti in vari formati, come per esempio: bustine solubili, compresse, gocce, ecc.

Grazie a queste soluzioni, l’organismo può recuperare molto più in fretta le sue perdite di magnesio e potassio, con risultati soddisfacenti.  

 

L’importanza del magnesio e del potassio

Il magnesio e il potassio sono degli oligoelementi indispensabili per il supporto di molti processi fisiologici dell’organismo. Spesso il nostro fisico può subire una carenza di entrambe le sostanze e tale scompenso inevitabilmente va ad alterare diverse funzioni organiche.

Il magnesio è un sale minerale fondamentale per la buona salute dei muscoli e delle ossa. Per esempio regola i processi di comunicazione nervosa, tiene sotto controllo la stanchezza ed evita gli stati di irritabilità. Il magnesio coordina le contrazioni dei muscoli, infatti è per tale motivo che quando il corpo ne è carente, si manifestano dolori e crampi muscolari.

É un elemento che viene coinvolto nei processi di metabolismo del glucosio e nella regolazione della pressione sanguigna. Inoltre aiuta l’organismo ad assimilare le vitamine B, C, D, E, favorendo la sintesi proteica degli anticorpi e innalzando il livello delle difese immunitarie. 

Il potassio riduce i livelli di acidosi e agevola l’eliminazione delle scorie, che sono causa di infiammazioni e ritenzione idrica. Ha anche un effetto lassativo, infatti migliora sia la digestione, sia la peristalsi intestinale.

Per ciò che concerne il potassio invece, è importante sapere che questo sale minerale è fondamentale per il corretto funzionamento muscolare, cuore compreso. Questo infatti regola la pressione arteriosa e i battiti cardiaci. Inoltre come il magnesio, il potassio riduce il senso di affaticamento dei muscoli quando sono sotto sforzo.

Dosaggi e tipi di integratori

Quando decidete di assumere degli integratori di sali minerali, è bene non superare mai le dosi consigliate. Un eccesso di questi elementi infatti, potrebbe sortire l’effetto contrario e causare addirittura dei problemi allo stomaco e all’intestino. 

Magnesio e potassio possono essere assunti nei casi di abbondante sudorazione oppure di diete carenti di questi due oligoelementi. In commercio esistono vari tipi di integratori alimentari, che differiscono tra loro per il quantitativo di sale, di potassio, di magnesio e di altri ingredienti. 

Per esempio la dose massima giornaliera consigliata di magnesio è di 450 mg/die, chiaramente da valutare a seconda delle varie necessità.

Il potassio e il magnesio sono combinati in maniera naturale con altre sostanze e insieme formano i sali minerali. Per ciò che concerne i sali inorganici, è bene sapere che questi risultano meno solubili e più sensibili alla variazione di pH, pertanto tali condizioni possono incidere negativamente sul buon assorbimento degli stessi all’interno dell’organismo.

A tal proposito sono da preferire gli integratori di sali minerali contenenti magnesio in forma organica, ovvero: orotato, citrato, bisglicinato, pidolato.

Ricordate che il magnesio aumenta la reattività intestinale, perciò ha una grande azione lassativa. Al fine di evitare questo fastidioso effetto collaterale, vi suggeriamo di optare per dei sali derivanti da fonti organiche, che sono meglio tollerate dall’intestino. 

 

 

 

Come assumere gli integratori di sali minerali 

 

Sicuramente uno stile di vita sano e un’alimentazione equilibrata sono elementi base per mantenersi in forma e prevenire problemi di salute come obesità, ipertensione e diabete.

Il fabbisogno giornaliero di sali minerali varia da soggetto a soggetto, in quanto i processi metabolici di una persona che fa della regolare attività fisica sono più intensi rispetto a quelli di un soggetto che fa vita sedentaria. Già questo unico dato può rivelarsi molto utile per capire quale tipo specifico di integratore potrebbe assicurare all’organismo il giusto apporto di sali minerali che si ha bisogno di compensare.

Quando assumere gli integratori di sali minerali

In genere è consigliabile assumere sali minerali e multivitaminici per periodi ciclici (di almeno un mese) durante l’anno. In questo modo sarete in grado di verificare i reali benefici degli integratori di sali minerali sull’organismo.

Naturalmente questi devono essere assunti a seconda delle necessità, come nei periodi di grande stress o durante i cambi di stagione, che spesso alterano gli equilibri fisici.  

In estate per esempio, se volete ripristinare il naturale equilibrio idrosalino alterato dalla copiosa sudorazione, causata dalle alte temperature, assumere un apposito integratore di sali minerali, può rivelarsi un’ottima soluzione.

 

La funzione dei sali minerali nell’organismo

I sali minerali non sono altro che degli elementi nutritivi che abitualmente vengono assunti attraverso i cibi. Questi sono fondamentali per il corretto funzionamento del nostro corpo, poiché regolano l’equilibrio idrosalino, intervenendo nei processi metabolici di cellule e tessuti e contribuendo allo sviluppo di energia fisica.

Questi sono suddivisi in due categorie: macroelementi e microelementi (o oligoelementi). I primi sono il magnesio, il potassio, il calcio, il cloro, lo zolfo, il fosforo e il sodio. Per mantenere un buon livello idrosalino, è necessario assumerne almeno 100 mg al giorno.

Per ciò che riguarda i microelementi come il fluoro, il manganese, il rame, lo zinco e il silicio invece, questi vanno assunti sempre in quantità inferiori ai i 100 mg al giorno. 

Una regolare assunzione dei suddetti elementi, contribuisce a mantenere in salute gli organi e i tessuti, inoltre un corretto equilibrio salino agevola la produzione dell’energia necessaria per svolgere le attività fisiche giornaliere. 

Carenza di sali minerali

Una carenza di sali minerali può provocare diversi sintomi all’organismo, come per esempio: senso di spossatezza, lievi fastidi al sistema nervoso, crampi muscolari, calo di concentrazione, aritmie cardiache, ipertensione.

Di solito quando le temperature sono molto alte o quando si fa attività fisica, attraverso la sudorazione vengono perse ingenti quantità di sali minerali, ed è proprio a causa di ciò che il fisico s’infiacchisce e si avverte il senso di spossatezza. 

Anche durante la gravidanza la donna perde molto più facilmente i sali minerali e tale scompenso deve essere ripristinato. È per questo motivo che gli integratori salini vengono consigliati agli sportivi, alle donne in stato interessante e alle persone che soffrono di sudorazione eccessiva.  

Questi prodotti infatti consentono un veloce recupero e reintegro dei sali minerali perduti.

Al fine di evitare eventuali effetti collaterali all’apparato digerente e all’intestino, gli integratori non dovrebbero mai essere assunti troppo freddi e in eccesso. 

 

 

 

Domande frequenti

 

A cosa servono gli integratori di sali minerali?

Gli integratori di sali minerali servono a ripristinare l’equilibrio idrosalino dell’organismo, che quotidianamente viene alterato dalla perdita di elementi nutritivi indispensabili per il buon funzionamento dei muscoli e dei tessuti del corpo. Tra le principali sostanze ricordiamo il magnesio e il potassio.

La loro assunzione è consigliata in diverse situazioni, come per esempio per migliorare le prestazioni sportive, durante la gravidanza, in fase di allattamento, in caso di sudorazione eccessiva a causa delle alte temperature, in vecchiaia. 

Come si possono assumere in maniera naturale i sali minerali?

I sali minerali sono presenti in molti cibi che consumiamo abitualmente. Per esempio fosforo e calcio possono essere trovati in buone quantità nel pesce, nei legumi e nei latticini.

Potassio e Magnesio sono presenti in grandi quantità nel pesce, anche se è consigliabile mangiarlo senza cuocerlo troppo e senza friggerlo, al fine di preservarne le proprietà.

Inoltre per una corretta assimilazione dei sali, vi suggeriamo di bere almeno 1,5 L d’acqua al giorno.

 

Quando è consigliabile prendere gli integratori di magnesio e potassio?

Gli integratori di magnesio e di potassio possono essere assunti sia durante, sia dopo l’attività fisica. Ricordate però che se le sessioni di allenamento sono poco intense e durano meno di sei minuti, vi basterà assumere soltanto dell’acqua. 

Se utilizzate degli integratori salini, non eccedete mai nei dosaggi riportati sulle confezioni, onde evitare di andare incontro ad alcuni effetti collaterali.

 

Quali integratori sono indicati per combattere la stanchezza?

In commercio esistono diversi integratori che possono aiutare a combattere gli stati di stanchezza e di spossatezza. Tra questi ricordiamo gli integratori di: ferro, melatonina, creatina, caffeina, vitamina B12, vitamina B2, vitamina B6, coenzima q10, ecc.

Naturalmente prima di prendere l’iniziativa di assumere degli integratori alimentari, vi consigliamo di consultare il vostro medico di base che di certo saprà consigliarvi per il meglio.

In effetti prima di prendere un integratore, è necessario accertarsi se l’organismo sia in carenza o meno di quella determinata sostanza.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI