Gli 8 migliori integratori di propoli del 2022

Ultimo aggiornamento: 24.05.22

 

Integratori di propoli – Guida agli acquisti, Opinioni e Confronti

 

La propoli è una particolare sostanza prodotta dalle api bottinare, contenente resina, miele, polline ed enzimi. Serve per sigillare l’alveare, per preparare la colonia a superare il freddo dell’inverno e a proteggerla dagli attacchi dei batteri. È ricca di vitamine, sali minerali e flavonoidi, in grado di fortificare il sistema immunitario e diminuire i sintomi delle malattie del cavo orale, grazie alle sue proprietà antisettiche e antimicrobiche. In questo articolo abbiamo elencato i migliori prodotti alla propoli, scelti in base alle recensioni di chi li ha acquistati: Esi Estratto Puro 50 ml, è una tintura madre totalmente naturale ed economica, oppure Naturalma Propoli Resina Tintura Madre Analcolica Estratto Liquido, realizzata senza l’uso di alcol e perfetta per i bambini e le donne in stato di gravidanza. Continuate a leggere per scoprire quale articolo è più adatto alle vostre esigenze.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori integratori di propoli – Classifica 2022


La scelta del miglior supplemento alimentare potrebbe essere difficile, per questo motivo vi invitiamo a leggere la nostra classifica, realizzata in base ai pareri di chi ha acquistato i prodotti.

 

Propoli pura

 

1. Esi Estratto Puro 50 ml

 

La propoli è un particolare fluido realizzato dalle api, per proteggere l’alveare dai batteri e dai funghi. Allo stesso modo, anche gli esseri umani possono ricavare gli stessi benefici, assumendolo oralmente.
Esi ci propone un articolo considerato dagli acquirenti come il migliore integratore di propoli disponibile sul mercato online, probabilmente grazie al prezzo vantaggioso che lo caratterizza e alla qualità degli ingredienti.
Infatti, quest’azienda farmaceutica utilizza solo ed esclusivamente materie prime certificate e naturali al 100%, realizzando prodotti privi di conservanti, aromi artificiali, allergeni e OGM. All’interno della confezione troverete 50 ml di tintura madre, ovvero una soluzione idroalcolica, da assumere giornalmente oppure da utilizzare per effettuare dei gargarismi.
Si rivela estremamente utile in caso di bruciore di gola e placche, poiché l’effetto antimicrobico aiuta a sfiammare e a guarire più velocemente. Il produttore consiglia di sciogliere circa 30 gocce di resina in poca acqua, oppure all’interno di un succo di frutta o una bevanda dolce, per diluire quanto più possibile il sapore dell’alcol.

 

Pro

Senza glutine: L’estratto è realizzato totalmente con la propoli pura e diluita in alcol. È privo di OGM, coloranti artificiali, allergeni ed è adatto anche ai celiaci.

Naturale: L’azienda Esi crea integratori alimentari con ingredienti certificati e materie prime nel rispetto dell’ambiente.

Per vegetariani: Sul foglietto illustrativo è riportato il disegno di una foglia, indice che il prodotto è adatto anche agli utenti che seguono una dieta priva di carne e pesce.

 

Contro 

Non per tutti: La tintura madre contiene una percentuale di alcol molto alta, che potrebbe far bruciare la gola se già infiammata. Per questo motivo, sarebbe meglio evitare di somministrarlo ai bambini.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Propoli tintura madre

 

2. Naturalma Propoli Resina Tintura Madre Analcolica Estratto Liquido

 

Naturalma è un’azienda che realizza tinture madri, estratti, cosmetici e tisane completamente bio, utilizzando ingredienti di origine naturale e nel pieno rispetto dell’ambiente.
In questo caso ci propone una soluzione priva di alcol, perfetta per le donne in stato di gravidanza, allattamento e per i bambini che necessitano di un prodotto immunostimolante. Si tratta di resina sciolta nella glicerina, che potrebbe presentare un maggior residuo rispetto ad altri articoli simili, inoltre, ha un sapore piuttosto dolce, che potrebbe non piacere proprio a tutti.
L’assunzione è molto semplice: per gli adulti è necessario sciogliere circa 40 gocce in poca acqua per tre volte al giorno, per i bambini invece è consigliabile diminuire le dosi in base all’età e all’entità del mal di gola.
In ogni caso, per evitare quanto più possibile la comparsa di effetti collaterali nei più piccoli, consigliamo sempre di contattare il proprio pediatra prima di decidere autonomamente la razione giornaliera.

 

Pro

Analcolica: L’integratore è privo di alcol, ed è realizzato facendo sciogliere la resina in una soluzione a base di glicerina.

Efficace: Molti utenti si dichiarano soddisfatti dell’acquisto, notando un veloce miglioramento delle affezioni del cavo orale già dopo pochi giorni dall’assunzione.

Per bambini: Non solo è privo di alcol, dando modo anche ai più piccoli e alle donne incinte di assumerlo, ma è anche molto dolce e gradevole da bere.

 

Contro 

Costo: Non è particolarmente economico, tuttavia, il prezzo è giustificato dalla quantità del prodotto e dall’assenza di alcol.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Propoli gola

 

3. Esi Propolgola Spray Forte 20 ml

 

Se siete alla ricerca di un valido prodotto da utilizzare in caso di tosse e mal di gola, potreste considerare l’acquisto di quello proposto da Esi. Propolgola è uno spray caratterizzato dalla presenza di propoli e flavonoidi, che aiutano a diminuire il bruciore e l’infiammazione del cavo orale.
Inoltre, l’aggiunta dell’olio essenziale di menta piperita rende la soluzione ancora più forte, capace di liberare le vie respiratorie e dare sollievo fin da subito. All’interno della confezione troverete un flacone da 20 ml dotato di nebulizzatore, che è necessario trattare con estrema cura per evitare di romperne il meccanismo.
Gli ingredienti sono totalmente di origine naturale, non contengono OGM, glutine, lattosio e coloranti artificiali, inoltre è adatto ai vegetariani, grazie al metodo di estrazione della propoli etico di cui si servono.
Può essere spruzzato direttamente in gola per un massimo di quattro volte al giorno, preferibilmente lontano o dopo i pasti, per dare il tempo alla sostanza di agire e calmare il bruciore.

 

Pro

Sollievo immediato: Alcuni acquirenti sembrano essere molto soddisfatti, in quanto constatano dei miglioramenti fin dal primo utilizzo.

Flavonoidi: L’integratore ne contiene un’alta percentuale, rendendolo più efficace in caso di forte bruciore.

Qualità/prezzo: Considerata la provenienza degli ingredienti, l’efficacia e il costo basso, tale rapporto risulta davvero vantaggioso, tanto da classificarlo come l’integratore più economico della nostra classifica.

 

Contro 

Nebulizzatore: È estremamente delicato e può rompersi facilmente se premuto con troppa forza rendendo il prodotto inutilizzabile. Per questo motivo, consigliamo di prestare molta attenzione e ricordarsi di posizionarlo sempre correttamente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Propoli spray

 

4. Equilibra Integratore Spray a Base di Propoli, Erisimo e Aloe Vera

 

Tra i numerosi prodotti a base di propoli venduti online merita di essere preso in considerazione anche questo integratore spray a marchio Equilibra, caratterizzato da una formula completa e bilanciata grazie all’aggiunta nella composizione dell’Aloe Vera e dell’estratto di Erisimo che ne migliorano le proprietà antinfiammatorie, espettoranti, mucolitiche, emollienti e trofiche.

Oltre a essere un efficace rimedio battericida e antisettico in caso di stati influenzali come mal di gola, tosse e raffreddore, si rivela utile anche in presenza di scompensi metabolici, contribuendo ad abbassare i livelli ematici di colesterolo HDL per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e problemi circolatori.

Inoltre, dal momento che stiamo parlando di un integratore di propoli spray, risulta anche più facile da utilizzare e da dosare poiché bastano dalle 6 alle 12 nebulizzazioni al giorno per rinforzare il sistema immunitario e combattere le influenze stagionali.

Il flacone da 20 ml permette di effettuare fino a 150 vaporizzazioni e viene proposto a un prezzo molto vantaggioso in rapporto alla buona qualità e all’efficacia della composizione.

 

Pro

Composizione: In aggiunta alla propoli, nell’integratore di Equilibra sono presenti anche gli estratti di Aloe Vera ed Erisimo per alleviare le infiammazioni delle vie respiratorie e aiutare l’organismo a espellere il muco in eccesso.

Pratico: Il flacone da 20 ml è molto comodo da portare con sé, grazie alle dimensioni contenute, e dispone di un pratico erogatore spray che permette di dosare sempre il giusto quantitativo di prodotto senza sprechi.

Senza allergeni: L’assenza di glutine e lattosio ne permette l’utilizzo anche da parte dei celiaci e di chi soffre di intolleranze alimentari.

 

Contro 

Effetti indesiderati: Dal momento che si tratta di un prodotto abbastanza concentrato è importante non superare le dosi consigliate e utilizzarlo per un periodo di tempo limitato per evitare l’insorgenza di irritazioni a carico del tratto orofaringeo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Propoli caramelle

 

5. Propol-Mel Caramelle Gola di Propoli Senza Glutine e Zucchero

 

Tra le offerte più interessanti del web troviamo anche l’integratore di propoli in caramelle proposto da Propol-Mel, che ha dalla sua un costo decisamente basso in rapporto all’elevata qualità della composizione e al quantitativo di 500 grammi.

Indicate nel trattamento sintomatico degli stati irritativo-infiammatori delle vie respiratorie, hanno un sapore molto gradevole, pur essendo prive di zucchero, e sciolte in bocca aiutano ad attenuare rapidamente i primi sintomi del mal di gola, favorendo la guarigione dall’influenza stagionale.

Oltre ad agire contro l’infiammazione e il dolore del cavo orofaringeo, permettono di assimilare anche nutrienti preziosi come flavonoidi, oli essenziali e terpeni per contrastare l’azione dannosa dei radicali liberi e rafforzare il sistema immunitario.

Inoltre, si rivelano utili anche per mantenere il cavo orale fresco e pulito, aiutando a combattere l’alitosi e le carie dentali.

Le caramelle sono confezionate singolarmente per garantire la massima igiene e preservarne la freschezza, mentre l’assenza di glutine le rende adatte anche ai celiaci.

 

Pro

Contro i sintomi influenzali: Grazie alla loro azione balsamica, queste caramelle a base di propoli sono indicate per il trattamento del mal di gola e per alleviare i sintomi associati al raffreddore, supportando il sistema immunitario nella battaglia contro gli agenti patogeni.

Antiossidanti: Oltre a combattere i sintomi influenzali, sono ricche di polifenoli e flavonoidi per proteggere le cellule dallo stress ossidativo e tenere sotto controllo i livelli ematici di colesterolo cattivo.

Gustose: Le caramelle sono confezionate singolarmente e presentano un sapore molto gradevole che piace anche ai bambini.

 

Contro 

Confezione: La busta che le contiene non dispone di una chiusura salvafreschezza, quindi bisognerà prestare maggiore attenzione alla corretta conservazione del prodotto per impedirne il rapido deperimento.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Propoli gocce

 

6. Erbecedario Propoli Gocce Con Alcool, Soluzione Idroalcolica

 

Tra i prodotti più venduti e apprezzati dagli utenti figura anche questo integratore di propoli in gocce, realizzato in modo artigianale nei laboratori erboristici dell’azienda italiana Erbecedario, specializzata nella produzione di supplementi alimentari naturali al 100%.

Si tratta di una tintura madre ottenuta lasciando macerare a freddo la propoli grezza in alcol opportunamente ridotto di gradazione, in modo da estrarne tutte le proprietà fitoterapeutiche benefiche per l’organismo.

Il flacone qui proposto contiene 50 ml di soluzione idroalcolica ed è realizzato in vetro scuro per proteggere il contenuto dal calore e dalla luce diretta, mentre la presenza di un pratico contagocce permette di impiegare sempre il giusto quantitativo di tintura, senza incorrere in fastidiosi e antieconomici sprechi.

Per favorire il benessere della gola e delle prime vie respiratorie, l’azienda raccomanda di assumere 40-50 gocce due volte al giorno, pure o sciolte in un po’ di miele per renderne il sapore più gradevole.

 

Pro

Artigianale: Quella proposta da Erbecedario è una tintura madre di propoli formulata esclusivamente con ingredienti naturali e preparata artigianalmente da esperti erboristi per garantire la massima freschezza e qualità.

Benefici: L’elevata concentrazione della soluzione idroalcolica la rende efficace come coadiuvante in tutte le infiammazioni della cute e delle mucose, alleviando i sintomi del mal di gola e del raffreddore.

Pratico: Il flacone in vetro scuro, oltre a proteggere il contenuto dal deperimento, è dotato di un comodo contagocce che permette di dosare sempre il giusto quantitativo di prodotto senza sprecarne nemmeno una goccia.

 

Contro 

Costosa: Trattandosi di una preparazione artigianale di elevata qualità, si colloca in una fascia di mercato abbastanza alta che non la rende accessibile a tutte le tasche.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Propoli bambini

 

7. Specchiasol Epid Junior 30 Compresse

 

Dal momento che anche i più piccoli possono aver bisogno del supporto di vitamine, sali minerali e flavonoidi in grado di rafforzare il sistema immunitario e ridurre i sintomi delle influenze stagionali, ci sembrava giusto includere tra i nostri consigli d’acquisto anche un integratore di propoli bambini da usare in caso di raffreddore, mal di gola e tosse.

Tra i migliori attualmente disponibili sul mercato abbiamo selezionato l’Epid Junior proposto da Specchiasol, che si colloca nella categoria dei prodotti a prezzi bassi nonostante la buona qualità complessiva e l’efficacia della formulazione.

La confezione contiene trenta compresse masticabili e il consiglio è quello di farne assumere al bimbo una al giorno, operazione che non dovrebbe risultare complicata visti sia il gradevole gusto al lampone sia le dimensioni contenute delle caramelle.

Oltre alla propoli, nella formula di questo supplemento alimentare sono presenti anche la vitamina C e gli estratti di agrimonia, acerola e rosa canina per sostenere le difese immunitarie dell’organismo e proteggere le cellule dagli attacchi virali.

 

Pro

Completo: Epid Junior è un integratore di propoli per bambini arricchito con vitamina C e sali minerali per rafforzare la risposta immunitaria dell’organismo e alleviare i sintomi influenzali.

Facili da somministrare: Si presenta in forma di caramelle masticabili al gusto di lampone per farle assumere facilmente al bimbo.

Rapporto qualità/prezzo: Ideale come coadiuvante nel trattamento degli stati influenzali dei piccoli, viene proposto a un prezzo molto conveniente nonostante la buona qualità e l’efficacia della formulazione.

 

Contro 

Nessuno: Si tratta di un prodotto completo, efficace e anche venduto a un prezzo ragionevole, che non presenta particolari punti deboli.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Propoli naturale

 

8. Natural Food Propoli Pura dalla Polonia 100 g

 

Continuando con la comparazione dei migliori articoli a base di propoli presenti sul mercato online, troviamo un integratore alimentare piuttosto differente dagli altri. Si tratta infatti di una confezione di materiale grezzo, raccolto e prodotto in Polonia e congelato per creare i tipici cristalli della propoli.
Può essere adoperato in diversi modi; tuttavia, prima di assumerlo così com’è, è consigliabile scioglierlo in una soluzione alcolica e creare una tintura madre, oppure un estratto molle.
Questo passaggio è preferibile, poiché in questo modo è possibile eliminare l’eccesso di cera e altri detriti durante la fase di filtraggio. Ha una profumazione molto forte, tipica della propoli pura e naturale, che la rende adatta anche come deodorante per ambienti, inserendola all’interno di un bruciatore per incenso o per oli essenziali.
Considerata la qualità del prodotto, il prezzo è da considerarsi vantaggioso, tuttavia, il peso riportato sulla confezione potrebbe non risultare completamente veritiero.
Per sapere dove acquistare questo integratore naturale, vi invitiamo a cliccare sul link posto qui in basso.

 

Pro

Grezza: Acquistare un prodotto non lavorato lo rende estremamente versatile. Può essere assunto così com’è, oppure è possibile creare un estratto molle o una tintura madre.

Qualità: La propoli è caratterizzata da un buon profumo, che denota la sua naturalezza e proprietà benefiche.

Versatile: La propoli grezza si presta bene a diversi usi, per esempio alcuni utenti l’hanno adoperata all’interno delle brucia essenze.

 

Contro 

Peso: Nonostante sulla confezione vi sia la dicitura 100 g, in realtà questo può variare a causa della totale naturalezza del prodotto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un integratore di propoli

 

Prima di decidere quale integratore di propoli comprare, vi consigliamo di leggere la seguente sezione, in cui troverete l’elenco delle principali caratteristiche che un buon prodotto dovrebbe avere.

Che cos’è la propoli e quando acquistarla

La propoli è un particolare fluido prodotto dalle api bottinare, incaricate della fortificazione dell’alveare prima dell’avvento della stagione invernale. Si tratta di una miscela a base di resina, che può essere quella degli alberi, oppure proveniente dalle gemme delle foglie, polline, cera, miele ed enzimi secreti dagli stessi insetti, e serve a sigillare letteralmente l’arnia.
In questo modo, le api si assicurano una buona protezione dal freddo e dai batteri, poiché la particolarità della propoli è proprio quella di essere un potente antibiotico naturale, con proprietà antisettiche e antimicotiche.
La sua scoperta risale a più di 6000 anni fa, quando gli antichi Egizi l’adoperavano per mummificare i faraoni e curare le infiammazioni della gola, quelle della pelle e disinfettare le ferite.
Ancora oggi è ritenuta uno dei migliori rimedi fitoterapici, ed è impiegata per diversi scopi medici: per esempio, le affezioni delle vie respiratorie, le afte, le stomatiti, le gengiviti, i problemi intestinali, e secondo alcuni studi, sembra sia capace di fortificare il sistema immunitario e riattivare il metabolismo.
Il motivo di queste proprietà benefiche sta nella composizione del fluido: presenta una gran quantità di sali minerali, vitamine del gruppo B, C, ed E. Inoltre, è ricca di flavonoidi, che aiutano a proteggere le vene e i capillari.
Dunque, se state cercando un antibiotico naturale per contrastare i sintomi del mal di gola, quelle delle patologie del cavo orale o per migliorare il vostro sistema immunitario e renderlo più forte contro le influenze stagionali, la propoli è ciò che potrebbe fare al caso vostro.

 

Tipologie di integratore

Esistono diversi prodotti a base di propoli, ognuno dei quali è più indicato a uno scopo piuttosto che a un altro. Per esempio, lo spray può essere spruzzato direttamente in gola o nel naso, per disinfettare le afte oppure per diminuire il bruciore dovuto alle infiammazioni.
Lo sciroppo è più adatto ai bambini, poiché più facile da assumere e meno pericoloso delle caramelle, che invece potrebbero causare ostruzioni se non masticate per bene. La tintura madre è forse quella più utilizzata: è versatile, può essere data pura direttamente sulle stomatiti, o diluita in acqua, da assumere giornalmente, oppure utilizzata per effettuare gargarismi per eliminare le placche.
L’estratto molle, che si ricava facendo evaporare l’alcol della soluzione idroalcolica, può essere applicato sulla pelle per curare l’acne, le scottature e altre infiammazioni che riguardano l’epidermide.
Le compresse e le caramelle, invece, possono essere ingerite per tre volte al giorno e non solo servono a diminuire il mal di gola e i sintomi da raffreddamento, ma sono spesso utilizzate come immunostimolante dagli adulti.
Infine, abbiamo la propoli grezza: formata da cristalli di colore marrone o giallo scuro, è una panacea, e può essere pesata con un bilancino e sciolta direttamente in bocca, oppure adoperata per creare la tintura madre o l’estratto molle.
Se siete indecisi su quale prodotto potrebbe essere più adatto alle vostre esigenze, vi consigliamo di leggere la nostra classifica dei migliori integratori di propoli del 2022, presente in questo articolo.

 

Ingredienti

Durante l’acquisto di un prodotto a base di propoli, è necessario consultare l’INCI e accertarsi che non contenga eccipienti che possano provocare effetti indesiderati. Per esempio, molto spesso lo sciroppo e gli spray possono comprendere la menta e l’echinacea, che nonostante servano a enfatizzare l’effetto calmante e immunostimolante, possono causare reazioni allergiche nei soggetti intolleranti.

Qualità

La propoli può essere estratta con due diverse tecniche: direttamente dall’alveare, utilizzando delle griglie in plastica da inserire tra il coprifavo e l’arnia, oppure staccandola direttamente dalle cellette. Tuttavia, il secondo metodo può essere non solo poco etico, ma porta con sé molti scarti tra cui api, larve morte, cera e altri detriti che è necessario rimuovere.
Questo però provoca la perdita di una buona parte del prodotto, abbassando così la percentuale di vitamine e sali minerali normalmente contenuta nella sostanza grezza. Per questo motivo, consigliamo sempre di accertarsi della provenienza della propoli, preferendo quella prodotta in Europa e dotata di certificazione HACCP.

 

Per vegani e vegetariani

Generalmente, la propoli non è estratta con tecniche che provochino volontariamente la morte delle api, tuttavia questo è possibile che accada accidentalmente. Dunque, gli utenti vegetariani, ma soprattutto quelli vegani, non sempre sono disposti ad acquistare prodotti a base di tale fluido, così come il miele, la pappa reale o il polline.
Per questo motivo, sarebbe opportuno scegliere sempre articoli realizzati con ingredienti provenienti da apicoltura biologica, in cui non vengono utilizzati pesticidi o metodi crudeli, ma delle ingegnose pratiche di sostituzione delle arnie.
Un esempio sono le griglie in plastica, che stimolano la produzione di propoli da parte delle api, senza però causare l’uccisione di nessun insetto.

 

 

 

Come usare un integratore di propoli

 

In questa piccola sezione, potrete leggere un’esaustiva guida riguardo l’utilizzo corretto del vostro nuovo integratore a base di propoli.

Le proprietà della propoli

Se vi state chiedendo a cosa serve la propoli, sappiate che Il termine deriva dall’unione delle parole greche “pro” e “polis”, e significa letteralmente avanti la città. In questo caso però, il senso ha un’accezione metaforica, che si riferisce agli insetti che la utilizzano per proteggere l’alveare, durante l’inverno, dagli attacchi di possibili predatori.
Questa sostanza viene prodotta dalle api bottinare, che prelevano la resina dai bulbi delle piante e dalla corteccia di alcuni alberi, mischiandola successivamente al polline e alla cera, applicandola infine sulla superficie di ogni singola cella.
È davvero difficile elencare tutti gli elementi chimici che la compongono, ma quelli più importanti, che hanno fatto sì che la propoli diventasse uno dei rimedi fitoterapici più diffusi, sono le vitamine e i sali minerali.
Magnesio, calcio, potassio, iodio, ferro, zinco e sodio sono quelli più importanti, seguiti dalle vitamine B1, B6, B2, C, flavonoidi, tocoferolo, aminoacidi e acidi grassi. Insomma, esattamente come il miele, il polline e la pappa reale, anche la propoli si rivela essere un concentrato di sostanze benefiche per il nostro organismo.
Tuttavia, il colore, l’odore e la composizione cambiano a seconda del tipo di pianta da cui è prelevata, e dalla presenza o meno di pesticidi.

 

A cosa serve la propoli

La funzione principale, che tale sostanza ha in natura, è quella di proteggere l’alveare e i suoi ospiti dall’attacco dei batteri e dei funghi. Allo stesso modo viene utilizzata dall’uomo con uno scopo simile, ma in modalità differenti: sotto forma di spray, caramelle o compresse, tintura madre e sciroppo.
Può essere adoperata come antisettico e antibiotico naturale in caso di mal di gola, funge da antimicotico e può stimolare il sistema immunitario contro gli attacchi delle influenze stagionali.
Inoltre, può migliorare la qualità della pelle in caso di ferite o infiammazione, accelerando il processo di risanamento delle lesioni, anche quelle infette e in presenza di pus. Secondo alcuni studi, sembra possa dare un valido supporto per abbassare i livelli di lipidi e dei trigliceridi nel sangue, regolando anche la produzione degli ormoni durante l’adolescenza.

 

Come assumere la propoli

È un fattore che generalmente cambia a seconda del tipo di integratore acquistato: per esempio, la propoli in spray viene utilizzata principalmente per contrastare i sintomi delle malattie respiratorie, come tosse e raffreddore.
Il prodotto va spruzzato direttamente in gola, o nel naso, per un massimo di quattro volte al giorno, preferibilmente lontano dai pasti principali. La tintura madre può curare le stomatiti, ovvero quelle fastidiose bollicine che si creano ai lati della bocca e della lingua, spesso causate da problemi intestinali e indice di un abbassamento delle difese immunitarie.
Va diluita in acqua e può essere sia ingerita, sia utilizzata per effettuare dei risciacqui disinfettanti. Le pasticche, invece, vanno sciolte lentamente in bocca per diminuire il mal di gola, e non vanno assunte per più di tre volte al giorno.
Infine, la propoli pura è impiegata per fortificare il sistema immunitario e va ingerita la mattina a stomaco vuoto per un massimo di 3 g.

Effetti collaterali

Non vi sono segnalate controindicazioni durante l’assunzione di propoli, tuttavia, è necessario prestare particolare attenzione in caso di allergia ai pollini ed evitare di superare la razione giornaliera, riportata sulla confezione del prodotto acquistato.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Che cos’è la propoli?

La propoli è una sostanza prodotta dalle api, che raccolgono la resina dalla corteccia degli alberi e dalle gemme delle foglie. Questa viene miscelata al polline e stesa su tutto l’alveare, per proteggerlo dal freddo invernale e dall’attacco dei batteri.
Contiene numerosi elementi nutritivi, come aminoacidi, sali minerali e vitamine del gruppo B, che si rivelano estremamente utili all’uomo per combattere le infezioni del cavo orale, come le gengiviti, le stomatiti e le sindromi da raffreddamento.
Inoltre può essere adoperata per migliorare il sistema immunitario, assumendola come prevenzione prima dei periodi invernali, in cui si è più soggetti ai malanni. Se volete sapere come scegliere un buon integratore di propoli, vi suggeriamo di leggere la nostra guida all’acquisto poco più in alto.

Come purificare la propoli?

Tale sostanza viene prelevata dall’alveare in due diversi modi: nel primo caso, viene raschiata l’arnia con l’aiuto di una spatola. Tuttavia, questa tecnica lascia la propoli piena di schegge di legno, cera, api morte e altre impurità, che vanno eliminate manualmente e con cautela, per evitare di perdere una buona parte di prodotto.
Il secondo metodo invece, prevede l’inserimento di una griglia in plastica: molto simili alle più comuni zanzariere, vengono posizionate tra il coprifavo e l’arnia. Con questo sistema, si dà l’opportunità alle api di produrre propoli tra le maglie della rete e isolarle, poiché viste come un possibile passaggio di agenti patogeni.

 

Dove si trova la propoli?

La propoli è una miscela di cera, polline, miele e resina degli alberi prodotta dalle api bottinare per proteggere l’alveare. Potremmo considerarla a tutti gli effetti un isolante termico, poiché gli insetti provvedono a spalmarla su tutto il perimetro dell’arnia, compreso il coprifavo.
Infatti, senza una speciale griglia che divide la chiusura dal resto del contenitore, l’apicoltore è spesso costretto a scollare delicatamente l’apertura tramite una spatola.

 

Come si fa la tintura madre di propoli?

La tintura madre è un estratto idroalcolico, che può essere bevuto sciolto all’interno del latte, dell’acqua, oppure diluito e utilizzato per effettuare gargarismi. Come si fa per altre sostanze naturali, quello a base di propoli si prepara mettendola a in alcol etilico al 96% per circa un mese, agitandola circa ogni tre giorni.
Spesso però, si consiglia prima di congelarla e ridurla in polvere, poiché contenendo cere e lipidi, non è totalmente solubile in un liquido. Trascorsi 30 giorni, è necessario filtrarla per eliminare la parte depositata sul fondo, e può essere conservata a temperatura ambiente e al riparo dalla luce per circa sei mesi.

 

Quando viene raccolta la propoli?

Il periodo di produzione della propoli va da maggio a ottobre, ovvero durante i mesi più caldi dell’anno, in cui le api bottinare si preparano per sopravvivere al freddo dell’inverno. Gli apicoltori inseriscono delle griglie tra il coprifavo e l’arnia, in modo tale che gli insetti riempano di materiale isolante quelle zone e non il resto dell’alveare.
La raccolta può essere effettuata una o due volte all’anno, alla fine della primavera e all’inizio dell’autunno, in base alla grandezza del contenitore. Le reti vengono estratte e poste in frigorifero o in congelatore, in modo tale che la sostanza si solidifichi e sia più facile da staccare.
La propoli grezza infatti, si presenta sotto forma di scaglie cristallizzate, con cui poi si realizzeranno i vari prodotti.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI