Domande frequenti sugli integratori di pappa reale

Ultimo aggiornamento: 30.01.23

 

Che cos’è la pappa reale?

La pappa reale è una sostanza gelatinosa, prodotta dalle ghiandole faringee delle api operaie, e in natura viene utilizzata come fonte alimentare per la madre regina e le larve.

Viene considerata un superfood, grazie alle sue elevate proprietà benefiche e all’alta concentrazione di vitamine, sali minerali, proteine e aminoacidi.

Ha una consistenza viscosa, a tratti densa, e il suo sapore non ricorda affatto il miele come si potrebbe essere portati a pensare, ma ha un gusto per lo più acidulo, vagamente tendente al salato.

 

Quando prendere la pappa reale?

Poiché si tratta a tutti gli effetti di un super alimento, la pappa reale è attualmente utilizzata per diversi scopi terapeutici, come per esempio le malattie a carico del tratto gastro intestinale o quelle del pancreas e dei reni.

Si rivela un ottimo rimedio contro le allergie, per contrastare i sintomi dell’influenza da fieno, per diminuire i dolori causati dalla menopausa o dalla sindrome premestruale, e per migliorare la qualità del sonno.

Inoltre, può essere adoperata in caso di affaticamento cronico, spossatezza, e per rinforzare il sistema immunitario contro i periodi in cui vi è più possibilità di contrarre l’influenza.

 

Dove si trova la pappa reale?

Questa sostanza gelatinosa si trova all’interno degli alveari, precisamente nelle cellette, che vengono utilizzate come nursery per le larve delle api non ancora sviluppate.

Viene prodotta dalle ghiandole faringee di questi insetti, che la inseriscono in ogni cubicolo con estrema cautela, riempiendolo e lasciando che le camole si nutrano in abbondanza per crescere al meglio.

Come viene estratta la pappa reale?

Il motivo principale per il quale gli utenti vegetariani e vegani non apprezzano l’utilizzo della pappa reale, è proprio il suo metodo di estrazione.

Infatti, nonostante si cerchi il più possibile di preservare la vita delle larve e delle api, tale liquido viscoso deve essere prelevato con un tubicino aspirante.

Si possono usare anche delle macchine apposite, dall’interno di ogni singola celletta, e congelare immediatamente il prodotto per evitare la perdita delle sue proprietà.

Purtroppo però, la pappa reale costituisce l’unico alimento della regina e delle piccole, che viene irrimediabilmente sottratto.

Per fortuna, gli apicoltori hanno messo a punto una tecnica per trasferire senza danni le camole in un alveare artificiale, facendo in modo che le api operaie non smettano di alimentarle facendole morire.

Inoltre, le larve si cibano di pappa reale solo per i primi giorni di vita, per poi proseguire con pasti a base di polline e miele.

 

Dove si compra la pappa reale?

In commercio è possibile trovare numerosi prodotti a base di pappa reale, ma se ciò che cercate è la sostanza pura, è consigliabile recarsi da un apicoltore della zona, da cui potrete acquistare il prodotto fresco e con tutte le sue proprietà inalterate.

Se invece non siete particolarmente amanti del suo sapore acidulo, potreste eventualmente optare per un supplemento alimentare in capsule, da acquistare in farmacia o presso le erboristerie più fornite.

Nel caso in cui preferiate prima valutare le offerte degli articoli del momento, vi consigliamo di consultare i siti online prima di decidere quale potrebbe essere il formato più adatto a voi.

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI